Eurolega: Olimpia Milano-Zalgiris Kaunas, al Forum il rilancio?

L'Olimpia Milano torna in azione al Forum per il 20° turno di Eurolega, cercando di tenere vive le proprie ambizioni di playoff contro lo Zalgiris Kaunas della leggenda Jasikevicius.

Eurolega, il milanese Arturas Gudaitis Zalgiris Kaunas

19 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non è propriamente una sfida da dentro o fuori, ma se la perde è più fuori che dentro. Fuori dall'Eurolega, fuori dall'Europa che conta nel basket: un destino spettrale che l'A|X Armani Exchange Olimpia Milano cercherà di cacciare via stasera al Mediolanum Forum di Assago, sede del match contro lo Zalgiris Kaunas. Sfida valida per il 20esimo turno della massima competizione continentale, cruciale per le ambizioni playoff di entrambe. A livello di record, i meneghini di Simone Pianigiani e i lituani della leggenda Sarunas Jasikevicius vi si presentano in perfetta parità (8 vittorie e 11 sconfitte).

Simili anche le difficoltà incontrate nelle ultime uscite europee, con i primi reduci da 3 tonfi di fila contro Barcellona, Bayern Monaco e Baskonia (senza dimenticare il recente sgambetto in campionato contro Brindisi) e gli altri usciti solo 6 giorni fa contro il Panathinaikos da un periodo di crisi durato 4 gare. Oltre al precedente favorevole dell'andata tra le propria mura amiche (83-78), i biancoverdi di Kaunas possono farsi forza di una più estesa striscia positiva contro i milanesi, sconfitti in 4 delle 5 più recenti confronti diretti, di cui 2 giocati proprio nell'impianto lombardo.

Tra le sue mura, l'ultima affermazione dei padroni di casa sui lituani risale addirittura al 2013. Da parte sua, l'Olimpia Milano può trovare sollievo da statistiche più recenti. Gli ospiti, infatti, hanno perso in 4 delle ultime 5 trasferte in Eurolega. In più, la loro media punti in regular season staziona sotto gli 80 (79.0) e, nelle partite in cui Milano ha saputo tenere gli avversari sotto quella soglia (Buducnost e Olympiacos nel girone d'andata), quest'ultima ha sempre vinto. Indizio di una serata che dovrà essere innanzitutto all'insegna della solidità difensiva, dando per assodato il solito esplosivo apporto offensivo di Mike James e compagni.

Eurolega, Kavaliauskas (Zalgiris Kaunas) e Gudaitis (Olimpia Milano) nel match di andataZalgiris Kaunas

Eurolega, i probabili quintetti di Olimpia Milano-Zalgiris Kaunas

In casa Milano, i problemi di organico sono abbastanza noti, i possibili rimedi in via di definizione. Nessuno dei quali riguarderà nello specifico la sfida odierna ad Assago, alla quale non parteciperanno sicuramente gli infortunati Kaleb Tarczewski e Nemanja Nedovic. Per la guardia serbia, alternativa al totem James di cui spesso si è sentita la mancanza, s'è però aperto uno spiraglio concreto per il suo ritorno sul parquet: a svelarlo "La Gazzetta dello Sport", secondo cui il classe '91 potrà indossare di nuovo la canotta biancorossa nel prossimo round di Eurolega, in programma il 1 febbraio contro il Gran Canaria.

L'altra suggestione che anima l'ambiente Armani viene dal mercato, precisamente dalla NBA. Esaurito il suo "decadale" con gli Houston Rockets, James Nunnally ha attirato immediatamente l'interesse dei meneghini, interessati ai servizi dell'MVP della Serie A 2015-2016 (con la maglia di Avellino) così come Maccabi Tel Aviv, Olympiacos e Khimki. In attesa di sapere chi la spunterà per l'ala grande di San Jose, stasera l'Olimpia dovrebbe "accontentarsi" di un quintetto formato da James, Bertans, Micov, Brooks e Omic. In dubbio l'ingresso in corso d'opera di Cinciarini, alle prese con un annoso risentimento muscolare, e di Gudaitis, che sta scontando i postumi dell’influenza.

Sul fronte Zalgiris, coach Jasikevicius potrà fare affidamento come sempre su Brandon Davies, prima arma offensiva con 14.9 punti di media e un season high europeo di 27 proprio contro Milano, e Martynas Grigonis, insidioso tiratore col 54,3% da 3 e il 92,9% dalla linea della carità. A dar loro man forte Paulius Jankunas, Dean Thompson e Nate Wolters, quest'ultimo tra i convocati nonostante un problema alla caviglia. Niente da fare invece per la guardia francese Leo Westermann, rimasto a secco dal punto di vista realizzativo ma prezioso con i suoi 6 assist nel precedente dello scorso novembre.

Olimpia Milano-Zalgiris Kaunas: dove vederla in TV e streaming, le quote dei bookmakers

Il big match di Eurolega sarà trasmesso in diretta TV su Eurosport 2 e in diretta streaming su Eurosport Player a partire dalle 20:45. Al commento della partita ci sarà la coppia formata da Niccolò Trigari e Hugo Sconochini, gli inviati a bordocampo saranno Giulia Cicchiné e Daniele Fantini. Aggiornamenti sull'andamento della partita saranno disponibili anche sui canali social dell'Olimpia Milano, con i parziali di tempo postati su Facebook e Instagram e il play-by-play su Twitter.

I pronostici dei bookmaker sembrano favorire i padroni di casa, dati per vincenti con una quota che oscilla tra 1.47 e 1.56, mentre un successo per gli ospiti è offerto tra 2.5 e 2.75. Considerazioni di egual tenore anche per quanto riguarda le scommesse sulla prima frazione di gioco: gli uomini di Pianigiani in vantaggio alla sosta lunga vengono dati a 1.57-1.65, il caso opposto a 2.3-2.43. Interessante il potenziale ritorno di una puntata sul momentaneo pareggio, pagato a 13-18.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.