MMA, Nate Diaz a Khabib: "Ti presi a schiaffi e non hai fatto nulla"

Il più giovane dei fratelli Diaz, fuori da oltre due anni e mezzo, punge il campione pesi leggeri UFC ricordando la rissa del 2015.

1k condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nate Diaz ce l'ha ancora a morte con Khabib Nurmagomedov. Il più giovane dei fratelli di Stockton non ha perso l'occasione per tornare a pungere il russo, già attaccato diverse volte in passato sia sui social che di persona. Tutto nasce da un post pubblicato dal daghestano più famoso del mondo delle MMA, che su Twitter aveva pubblicato una gif riguardante la rear-naked choke messa a segno su Conor McGregor.

La didascalia del post di Khabib Nurmagomedov non lascia adito a molte interpretazioni, recitando una frase che dice tutto su quanto il match di UFC 229 fosse qualcosa che andasse oltre le MMA.

Vivrai con questa vergogna per sempre, pu**..

Ed ecco però che, come un cavaliere solitario pronto a soccorrere il vecchio rivale, Nate Diaz è arrivato sotto al post. Non per difendere McGregor, sia chiaro, anche se - a distanza di anni - non si riesce ancora ad inquadrare il rapporto di amore-odio tra i due, attualmente fermi sull'1-1 nella gabbia delle grandi MMA. Il commento di Nate è, ovviamente, sopra le righe, ma riporta alla mente un vecchio episodio che sta alla base delle ruggini pregresse tra lui e Nurmagomedov.

Ti ho preso a schiaffi in testa e tu e il tuo team non avete fatto nulla. Vivitela con tutte le tue fi**ette.

MMA: UFC 202 main eventGetty Images
MMA: Nate Diaz colpisce Conor McGregor nel loro secondo match a UFC 202.

MMA: la ricostruzione della lite Khabib-Diaz

La lite tra Khabib Nurmagomedov e Nate Diaz - accompagnato dal fratello Nick - risale, come detto, al 2015: durante il primo agosto di quell'anno, infatti, i fratelli di Stockton vennero alle mani con il daghestano in occasione dell'evento World Series of Fighting 22. Stando alle parole dell'attuale campione pesi leggeri UFC, la lite sarebbe scoppiata a causa delle continue provocazioni dei Diaz, che lo avrebbero attaccato sia verbalmente che fisicamente.

Ne è conseguito un parapiglia in cui, attraverso i video, si può vedere Nate tentare di assalire Khabib. La vicenda è stata ciclicamente riproposta sui social, ergentosi a tema portante di un feud che - chissà - potrebbe anche portare, un domani, ad un confronto nell'ottagono più famoso al mondo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.