Calciomercato Inter, Marotta su Icardi: "I tifosi stiano tranquilli"

Ai microfoni di Sky Sport l'ad nerazzurro si mostra ottimista sulla questione legata al rinnovo dell'argentino. Gli fa eco il presidente Zhang: "È il nostro capitano, presto ci incontreremo."

1 condivisione 0 commenti

di

Share

Qualcosa si muove a proposito dell'argomento più caldo riguardante il calciomercato dell'Inter, che non è un possibile rinforzo da mettere a disposizione di Spalletti a gennaio ma piuttosto il futuro in nerazzurro del capitano e bomber Mauro Icardi. Al termine di una giornata convulsa, che ha visto l'argentino sbottare sui social per difendere da tifosi e opinione pubblica la moglie Wanda Nara, sua procuratrice e da tempo impegnata in un braccio di ferro circa un importante aumento di stipendio per il marito, è stato l'ad Beppe Marotta a dire la sua ai microfoni di Sky Sport.

L'uomo che di fatto coordinerà il futuro calciomercato dell'Inter ha voluto tranquillizzare i tifosi, tra cui cominciava a serpeggiare un crescente malumore dopo le dichiarazioni della Nara che ormai da settimane sta sfidando il club chiedendo che a Icardi venga riconosciuto uno stipendio pari al suo valore: in 5 stagioni e mezzo l'argentino ha segnato 120 reti in 204 partite, numeri per cui la moglie del capitano nerazzurro chiede un ingaggio congruo, non inferiore a quello di colleghi come Dybala e Higuain e certo superiore ai 6,5 milioni offerti finora dalla Beneamata.

Ciò che non è andato giù all'Inter è stata la modalità con cui la Nara ha affrontato la situazione, esposta sui social network e nelle trasmissioni tv e radio in cui è stata ospite e in cui ha invitato il club a compiere uno sforzo economico importante per il suo giocatore più rappresentativo. Certo Marotta e Zhang avrebbero preferito condurre la trattativa con discrezione e non hanno gradito la sensazione di essere messi con le spalle al muro, tuttavia entrambi vogliono evitare lo scontro e hanno voluto rassicurare tifosi e addetti ai lavori: Mauro Icardi farà parte del futuro nerazzurro, questa è l'intenzione dei dirigenti che potrebbero chiudere la questione in un meeting che si terrà probabilmente entro la fine del mese.

Calciomercato Inter, Marotta e Zhang parleranno con Icardi e Wanda NaraGetty Images

Calciomercato Inter, Icardi verso il rinnovo? Zhang: "È il nostro capitano"

Naturalmente, al di là delle dichiarazioni di facciata, la questione a oggi è sempre aperta e il condizionale, visto che si parla di un mondo in cui tutto può succedere, è d'obbligo. Tuttavia ai microfoni dei cronisti che chiedevano lumi sulla situazione gli uomini più importanti, oltre a Pietro Ausilio, del calciomercato dell'Inter hanno professato ottimismo. Beppe Marotta, l'uomo chiamato al difficile compito di riportare il club nerazzurro tra i grandi d'Italia e d'Europa, ha pronunciato ai microfoni di Sky Sport poche quanto eloquenti parole al termine di un incontro avvenuto nella giornata di giovedì con i dirigenti della società.

Il rinnovo di Icardi? I tifosi possono essere assolutamente tranquilli su questo. Noi sulla questione siamo tranquilli, ne parleremo la settimana prossima.

Anche il presidente Zhang ha detto la sua sulla questione, affrontata in un discorso più ampio che riguardava il mercato di gennaio: detto che questo presenta poche vere occasioni, l'Inter cercherà comunque di muoversi se individuerà giovani talenti sui quali costruire il proprio futuro. Un futuro in cui Mauro Icardi, secondo le intenzioni del numero uno nerazzurro, sarà ancora tra i principali protagonisti.

Sui giornali si leggono molte cose ma non sempre corrispondono a verità. Icardi è un giocatore molto professionale e le trattative per il suo rinnovo, di cui parleremo presto, stanno procedento bene. È il nostro capitano e non ci sono mai state vere e proprie discussioni con lui.

La distanza tra le parti a livello economico esiste ancora, ma quello che potrebbe rivelarsi l'ostacolo più grande al rinnovo sembra essere il comportamento della moglie e procuratrice di Icardi, che nei giorni scorsi aveva raccontato alla testata spagnola As di come il marito fosse nei pensieri di almeno quattro top club europei: Barcellona, Real Madrid, Chelsea e PSG. All'Inter adesso il compito di spazzare via queste voci, archiviando una questione che rischia di compromettere la serenità della squadra impegnata nella difficile corsa a un posto nella prossima Champions League.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.