Calciomercato Milan, Higuain-Chelsea: il fratello vola a Londra

Le parole di Leonardo non sono piaciute al Pipita e il suo procuratore è in Inghilterra aspettando la prossima mossa del Chelsea.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il caso Gonzalo Higuain è ufficialmente scoppiato in casa Milan: le parole di Leonardo durante la conferenza stampa di presentazione di Paquetà dovevano servire da sprone per il Pipita e invece non hanno fatto altro che raffreddare i rapporti fra la dirigenza e quello che era sicuramente il fiore all'occhiello dell'ultima campagna di calciomercato.

Il centravanti argentino è arrivato in rossonero dalla Juventus con la formula del prestito oneroso (18 milioni di euro) con un riscatto fissato a 36 milioni. Al momento la possibilità di una sua permanenza a Milano nella prossima stagione sembra però lontana visto il suo rendimento in questa prima metà di annata e le problematiche finanziarie del club.

In questi giorni però si sono intensificate le voci su una sua possibile partenza già durante la finestra di calciomercato di gennaio, con il Chelsea che continua il suo pressing su esplicita richiesta di Maurizio Sarri. E ora è stato svelato che il procuratore di Higuain è a Londra per parlare coi Blues.

Calciomercato Milan, Higuain verso il Chelsea?Getty Images

Calciomercato Milan, il fratello di Higuain vola a Londra e aspetta il Chelsea

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Nicolas Higuain (fratello e agente del numero 9 del Milan) si trova in Inghilterra già da qualche giorno in attesa di un contatto diretto con la dirigenza del Chelsea.

I Blues al momento non hanno ancora fatto la prima mossa per una sorta di politica interna che vieta di prendere ultra 30enni sul calciomercato, specialmente se l'esborso per il loro cartellino è così alto. Sarri però vorrebbe fare un'eccezione per il giocatore che ha già allenato al Napoli e che lui ritiene perfetto per completare il suo attacco, molto probabilmente bisognoso di un rinforzo per la possibile partenza di Morata.

C'è però da risolvere la questione anche con la Juventus, detentrice del cartellino di Higuain: i bianconeri acconsentirebbero una sua cessione in Premier League solo con la sicurezza dell'acquisto a titolo definitivo altrimenti lo lascerebbero al Milan. I rossoneri, in caso di passaggio al Chelsea otterrebbero il rimborso della metà della cifra versata per il prestito del giocatore, riducendo così del 50% la possibile spesa "a fondo perduto" per il mancato riscatto del centravanti.

Stando alle notizie di Tuttosport, la prossima settimana ci sarà un incontro fra la dirigenza dei campioni d'Italia e quella del Milan a Gedda (sede della Supercoppa italiana) per parlare della situazione del Pipita la cui volontà però sembra chiara: la sua preferenza sarebbe quella di sbarcare a Londra e riunirsi con Maurizio Sarri.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.