Coppa di Lega, Sarri contro il VAR: "Gli inglesi al momento non sanno usarlo"

Il manager del Chelsea è furioso dopo la sconfitta nella semifinale d'andata contro il Tottenham: "Al momento gli arbitri inglesi non sono in grado di utilizzare il VAR".

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Scia di polemiche dopo la semifinale d'andata di Coppa di Lega tra Tottenham e Chelsea. A Wembley ha vinto 1-0 la squadra di Mauricio Pochettino grazie al calcio di rigore trasformato al 26' da Harry Kane. Un penalty discusso perché assegnato dopo l'intervento del VAR.

Inizialmente infatti l'arbitro Michael Oliver aveva fermato tutto per posizione di fuorigioco dell'attaccante inglese, ma successivamente il direttore di gara è stato smentito e ha quindi sanzionato il netto fallo in uscita di Kepa. 

Secondo Sarri però la decisione presa non è quella corretta. Per il manager dei Blues, Harry Kane era in fuorigioco e il VAR è stato usato in maniera sbagliata. L'ex tecnico del Napoli lo ha detto chiaramente nel post-partita ai microfoni di Sky Sports:

Attualmente gli arbitri inglesi non sono in grado di utilizzare il VAR. In Italia c'è il VAR e anche lì all'inizio fu un disastro, per gli arbitri non è stato semplice abituarsi. In Inghilterra non sono ancora pronti a usarlo in maniera corretta. Kane era nettamente in fuorigioco. Credo sia chiaro che debbano ancora studiarne l'utilizzo. La cosa strana poi è che in Premier non c'è e in Coppa di Lega sì, è una situazione strana per noi e per gli arbitri 

Sarri ha poi proseguito dimostrando la sua tesi su un pc del club: 

Dalle immagini della nostra telecamera, Kane era in fuorigioco, chiaramente in fuorigioco. La nostra telecamera era in linea con Kane, la sua testa e il suo ginocchio sono olte l'ultimo difensore. Non so, forse la fotocamera VAR era in una posizione diversa. Dalla nostra posizione era chiaramente in fuorigioco. Se la videocamera VAR non è in linea è impossibile giudicare se si tratti di fuorigioco o meno. E poi il guardalinee ha smesso di correre influenzando il comportamento dei nostri giocatori 

Queste invece le parole di Mauricio Pochettino:

È bello vincere, ma così no. Non sono felice di vincere così, non mi piace come si sta usando il VAR

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.