Calciomercato Real Madrid, casting centravanti: quattro nomi coinvolti

Mauro Icardi, Timo Werner, Krzysztof Piatek e Luka Jovic: questi gli obiettivi della dirigenza per rinforzare un reparto dai numeri in crisi, se paragonati a quelli degli ultimi anni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il calciomercato del Real Madrid potrebbe non concludersi con l'arrivo del giovane Brahim Diaz. È quanto spiega Marca, che parla di come le strategie della squadra campione d'Europa in carica sarebbero cambiate dopo la sesta sconfitta in campionato, la nona della stagione.

Partito Cristiano Ronaldo, il reparto offensivo non ingrana. Nonostante Benzema e Bale (dodici reti per il francese, dieci per l'esterno gallese), i numeri degli altri attaccanti sono talmente bassi che il terzo miglior marcatore risulta Sergio Ramos, con sei realizzazioni. Isco e Asensio sono fermi a quattro, Lucas Vazquez a due, mentre Vinicius e Mariano Diaz hanno esultato solo una volta.

Spaventano anche i numeri complessivi. Quest'anno, dopo diciotto giornate di Liga e sei incontri di Champions League, il Real Madrid ha realizzato 38 gol. Nel 2017-18 erano stati 52, nel 2016-17 addirittura 63. Mancano gli 86 centri nelle ultime due stagioni di Ronaldo, ma anche quelle 20 reti che Morata, mai veramente sostituito, aveva messo a referto due campionati fa.

Calciomercato: MorataGettyImages
Alvaro Morata con la maglia del Real Madrid

Calciomercato Real Madrid, casting per il Nove

Da qui, l'idea dei dirigenti di non aspettare luglio, bensì di approfittare di questa sessione di calciomercato. Un acquisto slegato dai tentativi di arrivare a Neymar o Hazard, che saranno fatti solo in estate. Ma il centravanti non può aspettare, visti pure i continui infortuni di Mariano Diaz, ora alle prese col nervo sciatico che lo terrà fermo almeno fino alla metà di gennaio.

Nel casting organizzato dal Real Madrid, quattro sono i nomi coinvolti. Il primo sulla lista è quello di Mauro Icardi, il cui profilo piace da tempo a Florentino Perez. L'attaccante argentino non ha ancora raggiunto l'intesa con Marotta e Ausilio per il rinnovo, ma difficilmente si muoverà a campionato in corso. Così come Timo Werner, per il quale il Lipsia chiede una cifra tra i 70 e gli 80 milioni di euro. Che però potrebbe diminuire, nonostante 13 gol in 21 partite, a causa del contatto con scadenza 2020 che l'attaccante non ha intenzione di rinnovare.

Calciomercato: WernerGettyImages
Timo Werner, attaccante del Lipsia

Krzysztof Piatek è un nome divenuto caldo nelle ultime ore, dopo che Telemadrid aveva parlato di una presunta offerta recapitata al Genoa. Un prestito con diritto di ricatto che tuttavia non avrebbe convinto più di tanto il presidente Preziosi, intenzionato a scatenare un'asta tra i diversi club europei interessati al giocatore. Per questo, il protagonista del calciomercato invernale del Real potrebbe quindi essere Luka Jovic, vera e propria rivelazione dell'attuale Bundesliga con 12 gol in 15 presenze. Il serbo è di proprietà del Benfica, che lo ha ceduto in prestito all'Eintracht Francoforte; il club tedesco vanta però un diritto di riscatto fissato a poco più di 10 milioni. Difficile che le Aquile ne chiedano meno di 40.

Calciomercato: Real Madrid, possibilità JovicGettyImages
Jovic ha già fatto parlare di sé in Italia, segnando alla Lazio in Europa League

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.