Calciomercato: il Bayern Monaco vuole Lucas Hernandez, Inter coinvolta

I bavaresi hanno un budget di 200 milioni per rinnovarsi e spingono per il francese, la cui permanenza all’Atletico Madrid, però, è condizione posta da Simeone per il rinnovo.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

È straordinario come una singola operazione di calciomercato possa rivelarsi in grado di far scattare un effetto domino che, a cascata, potrebbe creare di conseguenza chissà quanti altri "terremoti" nelle trattative.

Prendiamo il caso del Bayern Monaco, per esempio, che ha deciso di rinnovare la propria rosa. Non che le cose vadano male, ma sicuramente la corazzata bavarese ha iniziato a dare qualche colpo di tosse, l'età media nei ruoli chiave comincia a essere alta, gli stimoli non sono più quelli di una volta. Il momento giusto, insomma, per voltare pagina.

Per farlo, Hoeness e Rummenigge hanno stanziato un budget forse non astronomico, almeno per i tempi che corrono e per i prezzi che circolano da un po' di tempo a questa parte nel calciomercato, ma comunque pur sempre di tutto rispetto: 200 milioni di euro.

Calciomercato getty
Lucas Hernandez, campione del mondo a Russia 2018 con la Francia

Calciomercato: il Bayern Monaco vuole Lucas Hernandez

Da tempo uno dei principali obiettivi del Bayern Monaco è Lucas Hernandez, l'eclettico difensore dell'Atletico Madrid, uno che è in grado di coprire più ruoli nel reparto arretrato, dal centrale all'esterno sinistro, e sempre con ottimi risultati. Il francese, che compirà 23 anni fra poco più di un mese, è nato a Marsiglia ma è cresciuto nelle giovanili dei Colchoneros e questa stagione ha già tagliato il traguardo delle cento partite in prima squadra, mentre nella Nazionale di Deschamps, con la quale si è laureato campione del mondo a Russia 2018, ha totalizzato 18 presenze.

Quello di Lucas è già un piccolo caso. Che i bavaresi abbiano puntato tutto su di lui è risaputo, fonti tedesche sostengono che il club abbia da tempo l'ok del giocatore - significativo che da mesi Lucas non posti nulla che riguardi il suo club su Instagram -  e in molti hanno già dato l'affare per fatto: la clausola da 80 milioni non spaventa Rummenigge, e i tifosi dell'Atletico non l'hanno presa per niente bene. Le acque fra club madrileno, fan e giocatore sono agitate da qualche settimana, anche perché in ballo c'è un altro affare, di primaria importanza per il presidente Miguel Ángel Gil Marín.

Lucasgetty

Senza di lui Simeone non rinnova

In questi giorni, infatti, è sbarcata nella capitale spagnola Natalia Simeone, sorella e agente del tecnico argentino. Il motivo? C'è da negoziare il rinnovo del contratto fra Diego Simeone e l'Atletico Madrid, in scadenza nel 2020. Gil Marin non ha dubbi: vuole il rinnovo a ogni costo per dare continuità alle prestazioni della squadra. La parte economica, dunque, non sarà un problema ma, secondo quanto rivela As, il Cholo avrebbe posto una sola condizione imprescindibile per la firma del nuovo contratto: il club deve garantire la continuità di due pilastri che lui ritiene fondamentali, come il portiere Oblak e il "tentennante" Lucas.

Lucasgetty
Lucas e Simeone: per il tecnico argentino il difensore francese è imprescindibile

L'Inter è alla finestra

Un nodo gordiano che il presidente del'Atletico dovrà sciogliere in qualche modo, altrimenti la partenza di Lucas Hernandez potrebbe risvegliare, fra le altre cose, l'attenzione dell'Inter, che da tempo guarda a Simeone con un occhio di particolare riguardo per la propria panchina. Oltre a diventare un'ombra sul futuro di Spalletti, poi, il possibile mancato rinnovo di Simeone potrebbe scatenare un ulteriore effetto a cascata sul calciomercato con conseguenze al momento difficilmente ipotizzabili. E c'è già chi sussurra che l'affare Godin altro non sia che una prima testa di ponte per portare il Cholo ad Appiano Gentile.

Lucasgetty
Lucas e Godin in azione

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.