Beckham lancia la linea di abbigliamento ispirata a Peaky Blinders

Lo Spice Boy è un grande fan della serie e ha deciso di ispirarsi a Tommy Shelby e co. per il suo marchio.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dal terreno di gioco al campo (ma senza linee né porte) della moda: David Beckham prosegue nella sua seconda vita da ex calciatore. Lo Spice Boy che ieri incantava con le maglie di Manchester United e Real Madrid oggi ha cambiato completamente settore: attore, modello, imprenditore. E di recente ha lanciato anche la sua nuova linea di abbigliamento.

Beckham l'ha presentata il 6 gennaio in occasione della London Fashion Week, che in questo caso sarà stata affrontata da lui come si affronta una sfida decisiva di Champions League: testa alta, petto in fuori, look impeccabile. Ispirato, in questo caso, a una delle sue serie tv preferite: Peaky Blinders, il prodotto di BBC che parla della famiglia Shelby.

E allora la nuova linea dello Spice Boy si presenta da sola: stile classico, coppola in testa (chissà se con lamette o meno) ed eleganza sfacciata per la nuova linea di abbigliamento di Beckham, che si chiamerà "The Garrison Tailors". L'ex calciatore ha postato su Instagram i primi ritagli di questa novità, accompagnati da una frase d'eccezione: "By order of the Peaky Blinders".

Beckham e la sua nuova linea di abbigliamento: "Sono un grande fan di Peaky Blinders"

Kent & Curwen, il marchio di Londra di proprietà dello stesso Beckham, aggiunge così alla collezione una nuova linea ispirata al passato e a una delle serie preferite di David e di suo figlio Brooklyn. Lo stesso Spice Boy, intervistato da The Guardian, ha parlato dell'idea di legare il marchio alla serie tv:

Sono un grande fan di Peaky Blinders, il nostro marchio ne ammira in particolare lo stile unico e ha saputo mantenere quell’autenticità

All'evento di presentazione, tra l'altro, era presente anche Steven Knight, creatore della serie. La quinta stagione di Peaky Blinders dovrebbe uscire nel 2019, e nel frattempo i fan potranno consolarsi vestendosi proprio come i loro idoli: ci pensano Beckham e il suo marchio a riportarvi dritti nella Birmingham del primo dopoguerra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.