Coppa di Lega, al Tottenham il primo round: Chelsea sconfitto 1-0

Nella semifinale d'andata gli Spurs vincono di misura grazie al calcio di rigore trasformato da Harry Kane. La gara di ritorno è in programma il 24 gennaio.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Il Tottenham fa un piccolo passo verso la finale di Coppa di Lega, il Chelsea uno indietro. Nella semifinale d'andata giocata a Wembley, gli Spurs si impongono 1-0 grazie al calcio di rigore trasformato da Harry Kane al 26'. Per l'assegnazione del penalty è decisivo l'intervento del VAR: Kane viene travolto da Kepa ma inizialmente l'arbitro Oliver segnala un fuorigioco dell'attaccante inglese, successivamente però ci pensa il VAR a smentire il fischietto inglese che non può far altro che concedere il rigore. 

A sorpresa Sarri ha lasciato in panchina Morata per puntare sul classe 2000 Hudson-Odoi, corteggiato insistentemente dal Bayern Monaco negli ultimi tempi. A completare il tridente Willian e Hazard nelle vesti falso nueve. Pochettino ha scelto invece i fedelissimi Eriksen, Dele e Son a supporto di Kane.

Quest'ultimo è stato decisivo dal dischetto in un match in cui il Chelsea avrebbe meritato almeno il pari. Ci si è messa anche la sfortuna contro gli uomini di Sarri, che in due occasioni - con Kanté pria e con un cross deviato di Hudson-Odoi - sono stati fermati dal palo. L'appuntamento ora è fissato alla sfida di ritorno in programma il 24 gennaio a Stamford Bridge. L'altra semifinale è in programma domani sera, quando all'Etihad si affronteranno Manchester City e Burton.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.