Calciomercato Roma, si cerca un vice De Rossi: occhi su Thiago Mendes

Con De Rossi fermo a lungo per infortunio, i giallorossi cercano un centrocampista adatto per sostituirlo. La nuova idea per la mediana arriva dalla Francia.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il calciomercato della Roma è iniziato con diversi mesi di anticipo. Già a novembre infatti la dirigenza, nella persona del direttore sportivo Monchi, ha cominciato a pensare a quali mosse effettuare in vista della finestra di gennaio. Inevitabilmente però un occhio andrà dato anche a quello che sarà il futuro della Roma, una società che ha ormai adottato una precisa strategia d'azione in vista di un processo di ringiovanimento della rosa lento ma costante.

Il target degli acquisti ormai è molto chiaro: si cercano ragazzi giovani, talentuosi, con del potenziale da coltivare in modo da trasformarli in perfette plusvalenze. D'altronde il player trading è una delle tante modalità con le quali si lavora nel mondo del calcio e Monchi, a Siviglia, ha dimostrato di saperci fare. Tra i reparti sotto esame c'è anche il centrocampo, al momento “azzoppato” da due assenze importanti come quelle di Javier Pastore e Daniele De Rossi. In particolare quella di quest'ultimo rappresenta un vero e proprio problema per Di Francesco, costretto ad adattare costantemente qualcuno nel ruolo di mediano basso davanti alla difesa.

Purtroppo per il tecnico abruzzese, De Rossi starà fuori ancora per molto tempo. A confermarlo è stato il giocatore stesso, che ha definito il suo infortunio come quello “più grave in carriera”, tanto da paventarne anche l'addio al calcio. Così Monchi si sta muovendo su diversi obiettivi in previsione futura: sostituire De Rossi non sarà affatto facile, ma sul taccuino del dirigente giallorosso qualche nome fa già capolino. Tra questi spunta Thiago Mendes, mediano brasiliano classe 1992 sbarcato in Europa solo nel 2017, quando venne acquistato dal Lille per 9 milioni di euro complessivi. Lanciato dal San Paolo, Mendes ha avuto subito un buon impatto con la realtà europea, tanto che già la scorsa estate Monchi ci aveva fatto un pensierino su, preferendo poi puntare sull'esperienza di Nzonzi.

Thiago Neves, centrocampista del LilleGetty Images

Calciomercato Roma, Thiago Mendes per il post De Rossi

Andiamo con ordine. A volere a tutti i costi Thiago Mendes fu Marcelo Bielsa, tecnico argentino che all'inizio della stagione 2017/18 sedeva sulla panchina del Lille. Il brasiliano faceva parte di una gigantesca lista di acquisti stilata dal Loco, che una volta sbarcato in Francia decise di rivoluzionare il LOSC costringendo la società a effettuare più di trenta movimenti di calciomercato. La sua proposta di gioco non è mai stata assimilata definitivamente e la sua esperienza a Lille è durata pochi mesi: Thiago Mendes però rappresenta una delle poche eredità lasciate da Bielsa, bravo a capire sin da subito le potenzialità del ragazzo.

Un anno dopo Mendes è diventato uno dei pezzi pregiati da esporre in vetrina per il club francese. Secondo il Corriere dello Sport, il Lille chiederebbe non meno di 20 milioni di euro per cederlo a titolo definitivo, con la Roma che invece partirebbe da una base di 15 milioni e ragionerebbe volentieri su qualche contropartita. Mendes, d'altro canto, piace molto anche in Spagna, però a squadre con appeal inferiore alla Roma, che invece potrebbe garantirgli uno stipendio più alto e la possibilità di lottare per i primi posti.

Ma di che tipo di calciatore stiamo parlando? Brevilineo, rapido, con un buon tiro da fuori area, Thiago Mendes sembrerebbe proprio l'alter ego di De Rossi. Con il mediano romanista condivide ruolo, stazza fisica e buoni tempi di inserimento senza palla, una caratteristica che nel gioco di Di Francesco è fondamentale per ogni centrocampista. Con Bielsa giocava a schermo davanti alla difesa in un 3-3-1-3 molto particolare, dove si occupava di distruggere il gioco avversario ma anche di scalare tra i centrali difensivi per prendere la palla e far ripartire l'azione.

Esploso con la maglia del San Paolo, club al quale è arrivato nel 2015 dopo una lunga militanza nel Goias, Thiago Mendes ha messo insieme oltre quasi 400 presenze solo considerando i sei anni passati in Sudamerica, diventando una pedina fondamentale anche per le varie rappresentative brasiliane giovanili, con le quali ha giocato diverse competizioni ufficiali. Di recente è stato preso in considerazione anche da Tite, selezionatore della Seleção, che potrebbe addirittura regalargli la convocazione in vista della Copa America della prossima estate. Un'estate che rappresenterebbe così una svolta di carriera, con la Roma decisa a farlo diventare uno dei prossimi colpi di calciomercato giallorossi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.