Calciomercato Milan, Paquetà: "Spero di eguagliare Kakà. Gattuso? Lo usavo alla Play..."

Il brasiliano si presenta in conferenza stampa.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

In casa Milan è il giorno di Lucas Paquetà. Il centrocampista brasiliano, arrivato dal Flamengo per 35 milioni di euro, si presenta in conferenza stampa all'indomani del suo primo allenamento agli ordini di Gennaro Gattuso. 

Sono davvero contento per questa nuova avventura, ringrazio il presidente, Leonardo e Paolo Maldini per aver puntato su di me. Io come Kakà? Lo considero un idolo, tra i migliori al mondo. Sono sono all'inizio del mio percorso qui, spero di seguire le sue orme. Ho avuto modo di parlarci per messaggio, mi ha detto che mi avrebbero accolto benissimo e che sarebbe stata un'esperienza fantastica. Farò tesoro dei suoi consigli

Sulla scelta del Milan: 

Il Milan è una squadra storica, è bastato il nome per convincermi a venire. Quando il Milan ti chiama ti senti onorato. Leonardo mi ha illustrato un grande progetto, io ho detto sì dopo aver consultato anche la mia famiglia. Questo è il club perfetto per me

Sulle differenza tra Italia e Brasile:

So che lo stile di gioco è diversi, cercherà di adattarmi in fretta per essere d'aiuto. Ho guardato molte partite di Serie A, è un calcio molto fisico e tattico

Sulla scelta del numero di maglia:

Il 39 è il numero che ho indossato per la prima volta al Flamengo, spero mi porti fortuna

Sulle sue caratteristiche:

Ho un buon fisico, sono tecnico e mi piace giocare in maniera offensiva. Mi sento pronto, so giocare in più ruoli. Vorrei giocare a centrocampo, ma anche in attacco ho giocato spesso

Su Gattuso:

Lo ricordo come un grandissimo giocatore, lo schieravo alla PlayStation. Mi ha accolto bene, mi ha trasmesso tranquillità. Spero sia un grande anno per il Milan, io voglio farmi trovare sempre pronto. Higuain? Sono stato ricevuto bene sia da lui che da tutti gli altri giocatori. Tutti i compagni hanno grande qualità, il Pipita ha un peso maggiore per la carriera che ha fatto

Calciomercato Milan, Leonardo presenta Paquetà

Era presente in conferenza anche Leonardo che ha presentato così Paquetà:

Paquetà vanta giù due presenze in Nazionale, non è un giocatore che va scoperto. Ha qualità umane e come giocatore, può migliorare tanto. Può portare al Milan un'idea di gioco offensiva, ma non paragoniamolo a Kakà. Questa è una situazione molto diversa, all'epoca di Kakà il Milan vinceva con i campioni. Ora siamo in costruzione

Sulla possibilità di vederlo in Supercoppa il 16 gennaio prossimo:

Paquetà è disposizione di Gattuso, ha trascorso dieci giorni con la squadra e adesso è arrivato insieme a tutti gli altri. Noi abbiamo fatto un investimento importante, sappiamo dei paletti legati al FPF. Paquetà è un giocatore giovane, ha già dimostrato il suo valore e ore deve dimostrarlo anche al Milan

Sul mercato:

Ci sono squadre che possono vincere tutto ma non eguaglieranno mai il Milan. Dobbiamo tornare al livello a cui eravamo abituati, non ci saranno altri investimenti così importanti, bisogna avere pazienza. Il Milan non ha mai perso il suo fascino, è incredibile e si mantiene vivo. Il mercato? Il presidente mi ha vietato di parlare di altre cose che non siano Paquetà

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.