Calciomercato, Gabbiadini può tornare in Italia: c'è la Sampdoria

Il Southampton chiede 12 milioni di euro, i blucerchiati puntano al prestito con obbligo di riscatto. L'affare può andare in porto nella sessione invernale.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Aria di ritorno in Italia per Manolo Gabbiadini. Le numerose piste di calciomercato che collegano l'Inghilterra e l'Italia si arricchiscono di una nuova rotta, che porta da Southampton a Genova. La Sampdoria è pronta a trattare per riportare l'attaccante in Serie A dopo un anno e mezzo.

I Saints hanno già fissato il prezzo dell'operazione, che potrebbe andare in porto attraverso la formula del prestito con obbligo di riscatto: 10,75 milioni di sterline, ovvero poco meno di 12 milioni di euro. Si tratterebbe di una minusvalenza, dopo l'acquisto dal Napoli nel 2017 per 14,6 milioni di sterline.

Condizione necessaria per sedersi al tavolo delle trattative, però, è la cessione di Kownacki. La Sampdoria punta a piazzarlo già in questa sessione di calciomercato, liberando un posto per Gabbiadini nel reparto offensivo. In più, il Southampton è in contatto anche con il Betis, che potrebbe operare un gioco al rialzo contro i blucerchiati.

Calciomercato, Gabbiadini in partenza: la Sampdoria bussa alla porta del SouthamptonGetty Images
Calciomercato, Gabbiadini in partenza: la Sampdoria bussa alla porta del Southampton

Calciomercato, Gabbiadini torna in Italia?

Dopo 60 presenze e 12 gol con la maglia del Southampton, Gabbiadini ha trovato difficoltà sotto la gestione di Ralph Hasenhüttl. L'ex tecnico del Lipsia, infatti, ha puntato su di lui solo in un'occasione, inserendolo a partita in corso contro il Cardiff, mentre è rimasto fuori squadra anche nel turno di FA Cup contro il Derby County.

Lo stesso manager ha aperto ad una cessione dell'attaccante, al quale spetta la decisione definitiva sul trasferimento:

Certo, abbiamo ricevuto delle offerte. La società sta valutando le opzioni migliori e anche Gabbiadini farà lo stesso. Se ci saranno soluzioni congeniali, le valuteremo con attenzione.

Per Gabbiadini, 27 anni, si tratterebbe di un ritorno alla Sampdoria. Dal 2013 al 2015 ha già vestito il blucerchiato, mettendo a segno 15 gol in 47 partite. La sessione di calciomercato invernale potrebbe segnare la fine della sua esperienza in Premier League.

Se la prima parte di stagione con il Southampton non è andata secondo i piani, il suo secondo approdo a Genova passa anche dalle gerarchie in vigore nella squadra di Giampaolo. Quagliarella è praticamente intoccabile: il 4-3-1-2 permetterebbe a Gabbiadini di giocare al suo fianco, contendendosi una maglia da titolare con Caprari e Defrel, oppure alle spalle delle due punte, nel ruolo che al momento vede sgomitare Saponara e Ramirez.

L'investimento della dirigenza blucerchiata nella sessione invernale sarebbe finalizzato ad incrementare le chances europee, ragion per cui Gabbiadini potrebbe immediatamente ottenere un ruolo di rilievo nelle preferenze di Giampaolo. La Sampdoria può essere l'occasione del rilancio, ammesso che il tecnico decida di rinunciare alle pedine che hanno contribuito al raggiungimento dell'attuale settimo posto.

Vota anche tu!

Gabbiadini verso la Sampdoria: tornare in Italia è la scelta giusta?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.