Liga, adesso il Real Madrid se la prende col VAR: la risposta di Piqué

Il rigore non dato su Vinicius ha provocato le critiche feroci di tutti i madridisti. E dal Barcellona è arrivata la replica "indiretta" del difensore catalano.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Al Bernabeu il Real Madrid ha suonato la Nona. Quella subita ieri sul proprio campo dalla Real Sociedad, infatti, è la sconfitta numero 9 della stagione, sesta in Liga, oltre alle 2 in Champions League e a quella contro l'Atletico Madrid nella Supercoppa europea di agosto.

E ora i punti di distacco in classifica da un Barcellona che pure non corre - 2 sconfitte e 4 pareggi in Liga - e anche ieri non ha brillato a Getafe, sono già 10, con una differenza reti (+3) quasi irreale per una squadra come il Real.

Preoccupa l'attacco - solo 26 gol segnati contro i 50 dei Blaugrana - preoccupano centrocampo, difesa, panchina e pure gli infortuni, ma soprattutto a preoccupare è l'atteggiamento, in campo e anche fuori.

Ligagetty

Liga: il Real Madrid contro il Var, Piqué "risponde"

Non che il Real Madrid abbia giocato male, ma la Nona ha aperto comunque una brutta ferita. Poco abituati ad arbitraggi sfavorevoli, i Blancos si sono trovati in una volta sola a fare i conti con il rigore più veloce mai concesso al Bernabeu a una squadra avversaria (2' minuto), all'espulsione di Lucas Vazquez che li ha lasciati in dieci per mezzora e soprattutto al rigore negato a Vinicius sul risultato di 0-1.

Ligagetty
L'intervento di Rulli su Vinicius

In occasione di quest'ultimo episodio, il direttore di gara ha probabilmente ricevuto rassicurazioni dai colleghi addetti al Var e non ha ritenuto di dover consultare personalmente le immagini. E proprio questo ha fatto infuriare giocatori, tecnico e staff, che a fine match non hanno risparmiato critiche feroci: un grave errore per Modric, secondo il quale sembra che gli arbitri abbiano paura di favorire il Real, uno scandalo, poi, per Sergio Ramos, che rischia grosso, soprattutto dopo aver apostrofato in campo l'arbitro col termine "cagon".

Santiago Solarigetty
L'espressione di Solari dice tutto

Pur dicendosi sorpreso e amareggiato, Butragueño ha invece cercato di placare le acque, mentre Solari ha dichiarato:

Noi non parliamo agli arbitri, ma non capisco a che cosa serva il Var: mi sembrava un rigore da manuale.

La foto postata da Vinicius su Instagraminstagram
La foto postata da Vinicius su Instagram

Nelle ore successive, poi, è seguito un siparietto social che ha coinvolto Vinicius, che su Instagram ha pubblicato un'immagine, poi rimossa, che a suo dire dimostra chiaramente il fallo del portiere Rulli su di lui, e lo stesso Rulli che, oltre a postare una foto cha va in direzione contraria, aveva commentato:

Si è trattato di una giocata rapida. Lui arriva in velocità e io lo accompagno. Tocco la palla e poi cadiamo. In nessun momento lo sollevo con la mano. Sembrava abbastanza chiaro.

Da Getafe, invece, pronta arriva la replica di Gerard Piqué che, rispondendo alle proteste dei locali contro l'arbitraggio, sembra parlare a nuora perché suocera intenda:

Quando nella Liga non c'era il Var si protestava perché non c'era e, ora che c'è, perché c'è. Anche col Var ci saranno polemiche perché in Spagna ci piace così. 

Piquégetty

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.