FIFA 19, ecco il Team of the Year: tridente con Messi, CR7 e Mbappé

Le novità nella squadra dell'anno di questa edizione sono rappresentate da Varane e Van Dijk in difesa e da Mbappé in attacco: prendono il posto di Bonucci, Dani Alves e Kane.

159 condivisioni 0 commenti

di

Share

Con un "cinguettio" sul celebre social network Twitter EA Sports ha svelato a tutti i fan di FIFA 19 la speciale formazione dell'anno appena passato, il Team of the Year (TOTY) composto dagli 11 calciatori che vengono considerati i più forti al mondo e che nel gioco saranno rappresentati da speciali carte potenziate che potranno essere trovate nei pacchetti a partire da lunedì 7 gennaio 2019 alle ore 19 italiane.

Rispetto alla formazione messa in campo sempre da EA Sports nella scorsa edizione, quella equivalente di FIFA 19 presenta tre novità importanti: mancano infatti all'appello il difensore centrale Leonardo Bonucci, il terzino destro Dani Alves e il centravanti Harry Kane. I tre sono stati sostituiti da Raphael Varane, Virgil Van Dijk e Kylian Mbappé, che continua così la sua scalata verso il gotha del calcio e lo fa anche attraverso questo riconoscimento nel videogioco più famoso e venduto al mondo.

La scelta della casa produttrice americana rispecchia quelle che sono state le prestazioni sul campo nel corso dell'anno appena passato e che già avevano avuto un'importante conferma nel momento in cui la FIFA ha presentato i candidati alla vittoria del Pallone d'Oro: oltre a Mbappé, vincitore del premio riservato al miglior giovane al mondo, EA Sports ha voluto premiare anche Virgil Van Dijk, perno difensivo del Liverpool finalista in Champions League e attuale capolista della Premier, e Raphael Varane campione del mondo sia a livello di club con il Real Madrid che con la Francia capace di trionfare a Russia 2018.

FIFA 19, Mbappé e Varane nella squadra dell'annGetty Images
La vittoria dei Mondiali di Russia 2018 ha proiettato Raphael Varane e Kylian Mbappé in alto e nel team dell'anno di FIFA 19.

FIFA 19, ecco il Team of the Year

A proposito di Pallone d'Oro, scontata la presenza del croato Luka Modric, che nel 4-3-3 disegnato dai creatori del gioco agirebbe in cabina di regia in compagnia di N'Golo Kanté e Kevin De Bruyne. Davanti a loro il tridente formato dalla new entry Mbappé e dagli immancabili Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, presenze fisse in questa speciale formazione: il campione portoghese della Juventus, uomo-copertina di FIFA 19, è l'unico rappresentante della Serie A.

Curiosa linea difensiva a quattro formata dai già citati Van Dijk e Varane e dai confermatissimi Sergio Ramos e Marcelo: abbiamo tre centrali e un terzino sinistro dunque a coprire il portiere del Manchester United e della Spagna David De Gea, ancora una volta il numero uno tra i numeri uno. E se Serie A e Ligue 1 possono schierare appena un giocatore a testa ecco che la Bundesliga risulta assente dalle scelte di EA Sports e che la parte del leone nel Team of the Year la fanno la Liga spagnola e la Premier League inglese rappresentate rispettivamente da 5 e 4 giocatori.

Club più rappresentato, ancora una volta, il Real Madrid: nonostante le grosse difficoltà incontrate in questo inizio di stagione, costellato da una serie di clamorose sconfitte e dall'esonero del tecnico Lopetegui in luogo di Santiago Solari, le merengues continuano a godere di grande considerazione e possono schierare ben 4 giocatori su 11 nella squadra dell'anno del popolare videogioco targato EA Sports.

FIFA 19: Team of the Year (TOTY)

  • David De Gea (Premier League/Manchester United)
  • Virgil Van Dijk (Premier League/Liverpool)
  • Sergio Ramos (Liga/Real Madrid)
  • Raphael Varane (Liga/Real Madrid)
  • Marcelo (Liga/Real Madrid)
  • Luka Modric (Liga/Real Madrid)
  • N'Golo Kanté (Premier League/Chelsea)
  • Kevin De Bruyne (Premier League/Manchester City)
  • Kylian Mbappé (Ligue 1/Paris Saint-Germain)
  • Lionel Messi (Liga/Barcellona)
  • Cristiano Ronaldo (Serie A/Juventus)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.