Tragedia in Spagna, muore giovane calciatore di 12 anni

Alex Parera, giovane giocatore della squadra “Infantil B” dell’EC Granollers (formazione catalana di terza divisione), è morto all'età di 12 anni. Ancora non si conoscono le cause del decesso.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Una tragedia sconvolge il mondo del calcio spagnolo. All'età di 12 anni è morto Alex Parera, capitano della squadra "Infantil B" (corrispondente alle nostra Under 13) dell'EC Granollers, formazione catalana di terza divisione. 

"Alex Parera - recita il comunicato ufficiale del club - ci ha lasciati stasera. Inviamo le più sincere condoglianze alla famiglia e agli amici in un momento così difficile. Il mondo del calcio ti ricorderà per sempre, Capitano. La tua stella brillerà eternamente di luce propria. Addio per sempre, piccolo. Riposa in pace". 

Non si conoscono ancora le cause del decesso, si sa solo che il ragazzo si era sentito male a Capodanno, era stato ricoverato d'urgenza e messo in coma indotto. Da quel momento però non si era più ripreso. Oggi è arrivata la terribile notizia della morte.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.