FA Cup, terzo turno: goleada Manchester City, tonfo del Fulham

Passeggiata di salute per gli uomini di Pep Guardiola, che ne fanno 7 al Rotherham. Psicodramma Cottagers: l'Oldham vince in rimonta.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Prime grosse sorprese in questa tornata domenicale del terzo turno di FA Cup. A discapito di ogni previsione, infatti, il Fulham di Claudio Ranieri crolla al Craven Cottage contro l'Oldham Athletic: impresa per la squadra di Pete Wild, arrivato in panchina a fine dicembre dopo l'esonero di Frankie Bunn e capace di guidare all'impresa quella squadra che, per sua stessa ammissione, avrebbe seguito in quel di Londra come tifoso sugli spalti del settore ospite! Una rimonta arrivata in appena 12 minuti, con Surridge e Lang che hanno risposto al vantaggio iniziale di Odoi. Oldham che milita nella League 2, quarta serie inglese.

Harakiri per gli uomini di Claudio Ranieri, già in affanno anche in Premier League dove stazionano al penultimo posto in classifica. Passa senza neanche sudare troppo il Manchester City, che ne rifila 7 al Rotherham: a nulla serve la stoica resistenza del club di Championship, che cade sotto i colpi di Sterling e compagni. Curiosa la scelta di Pep Guardiola, che manda in campo diversi membri della formazione titolare onde evitare di incappare in possibili cali di tensione sempre dietro l'angolo in competizioni magiche come la FA Cup. Serataccia per Gabriel Jesus, che va sì in gol - a porta sguarnita - ma dopo aver sbagliato veramente l'impossibile in un pomeriggio dalle polveri bagnate.

FA Cup che sorride anche al Watford, che passa sul Woking in trasferta per 2-0. Presenza da titolare per l'ex Udinese Penaranda, miracolo fantacalcistico mancato ai tempi del suo arrivo in terra friulana. Passano anche Milwall, Doncaster e Barnet, che si sbarazzano rispettivamente di Hull City, Preston e Sheffield United. Male il Loco Marcelo Bielsa, che dopo aver raggiunto il pari parziale sul campo del QPR si fa beffare dalla rete di Bidwell al '75. Sorridono, dunque, diversi club londinesi, che tra ieri ed oggi si godono il passaggio al prossimo turno.

FA Cup, il Manchester City vinceGetty Images
FA Cup, Pep Guardiola consola Gabriel Jesus dopo gli errori contro il Rotherham United.

FA Cup, tutti i risultati: fuori anche il Leicester

Coppa di Lega indigesta anche per il Leicester, che crolla nella sfida delle 17:30 contro il Newport County: un'altra società di League 2 si impone dunque su un club della Premier. Padroni di casa in vantaggio con Matt, che al decimo concretizza una delle poche azioni create. Leicester che tiene in mano le chiavi della partita, mettendo in atto però una manovra sterile e assolutamente non incisiva. Ciò nonostante, il gol di Rachid Ghezzal all'82esimo pare quasi destare dal sonno le Foxes, che ripiombano nell'oblio quando Albrighton intercetta col gomito un cross avversario.

Risultato? Calcio di rigore per il Newport, con Amond che mette a segno la rete della qualificazione a discapito della truppa di Claude Puel, che non riesce così neanche a conquistare la chance per il replay al King Power Stadium. Terzo turno di FA Cup che vedrà anche il Liverpool di scena: nella serata di lunedì, infatti, gli uomini di Jurgen Klopp faranno visita al sorprendente Wolverhampton di Nuno Espirito Santo. Di seguito l'elenco completo delle sfide disputate in questa domenica 6 gennaio 2019.

  • Fulham-Oldham 1-2
  • Manchester City-Rotherham 7-0
  • Milwall-Hull City 2-1
  • Preston-Doncaster 1-3
  • QPR-Leeds United 2-1
  • Sheffield United-Barnet 0-1
  • Woking-Watford 0-2
  • Newport-Leicester City 2-1

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.