Calciomercato Napoli, arriva il primo colpo per l'estate: preso Kouamé

Gli azzurri chiudono la prima operazione in vista della prossima sessione di mercato: preso Christian Kouamé, attaccante ivoriano del Genoa.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Siamo solo all'inizio di gennaio e il calciomercato del Napoli sta già decollando. La società non ci ha messo molto a stilare una lista di obiettivi per lavorarci su, consapevole che la rosa a disposizione di Ancelotti non ha bisogno di rivoluzioni, ma di innesti mirati per migliorarne la qualità e allungarne le rotazioni. Gli azzurri sono alla ricerca di alcuni rinforzi per gennaio, ma in queste ore il ds Giuntoli sta lavorando principalmente per anticipare qualche mossa estiva.

Così nella calza della Befana pare che il Napoli abbia trovato un regalo molto gradito. Si tratta di Christian Kouamé, attaccante ivoriano del Genoa che la società partenopea, secondo quanto riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, avrebbe già bloccato con largo anticipo per battere la concorrenza delle altre big italiane che si erano interessate al giocatore. Kouamé ha avuto un grandissimo impatto sulla Serie A, tanto che in questo girone di andata si è messo in mostra segnando reti molto pesanti venendo inserito dalla UEFA nella top 11 dei migliori under 21 al giro di boa stagionale.

Kouamé raggiungerà Napoli a partire dai primi giorni di luglio, ma l'annuncio dell'operazione dovrebbe già arrivare tra qualche giorno: l'attaccante classe 1997 firmerà un quinquennale a cifre decisamente maggiori dei 350mila euro che prende adesso al Genoa, mentre il Grifone metterà a segno la prima delle tante plusvalenze che la attendono da qui alla prossima sessione di calciomercato. Per avere Kouamé il Napoli firmerà un assegno da 20 milioni di euro, una cifra importantissima per un ragazzo che, fino a un anno fa, giocava in Serie B.

Christian Kouamé, ivoriano che piace al NapoliGetty Images

Calciomercato Napoli, il primo colpo è Kouamé: arriverà a luglio

Kouamé finirà la stagione al Genoa, dove ci ha messo pochissimo a prendersi i galloni di giocatore rivelazione nonostante quest'anno il casa rossoblu ci sia un'abbondanza di talenti impressionante. Inoltre, l'ivoriano sta formando una delle migliori coppie d'attacco della Serie A al fianco del polacco Piatek, col quale ha sviluppato un affiatamento incredibile nonostante entrambi siano di fatto dei debuttanti. Le sue prestazioni non sono passate inosservate, tanto che in questi mesi hanno chiesto notizie su di lui club come la Juventus, la Roma e le due milanesi.

Alla fine però a spuntarla sarà il Napoli, che andrà ad assicurarsi uno dei prospetti offensivi più interessanti dell'intero panorama italiano. Recentemente Kouamé ha fatto anche il suo esordio con la nazionale under 23 ivoriana, ma il grande obiettivo è quello di guadagnarsi la chiamata per la Coppa d'Africa della prossima estate, dove la Costa d'Avorio - in pieno ricambio generazionale - avrà necessità di mettere dentro forze fresche che abbiano fame di emergere, per riportare gli "elefanti" in cima al continente.

In settimana nuovi contatti per definire l'operazione

Tatticamente Kouamé può rappresentare un'ottima soluzione per Carlo Ancelotti che, a questo punto, virerebbe deciso sul 4-4-2 affiancandolo a un centravanti di ruolo. Considerando che le caratteristiche di Milik sono molto simili a quelle di Piatek, l'ivoriano potrebbe avere un ottimo impatto sulla nuova realtà, anche se il tecnico napoletano dovrà inizialmente gestirlo per evitare di caricarlo di troppe responsabilità. All'occorrenza Kouamé può anche giocare da esterno, ruolo in cui sfrutta tutta la sua rapidità negli spazi e il suo spunto nel breve: insomma, anche se 20 milioni di euro sembrano tanti, la sensazione è che il Napoli abbia messo a segno un bel colpo di calciomercato.

Poche ore fa ha parlato anche il ds del Genoa Perinetti, che ha confermato la trattativa e dichiarato che a breve ci saranno importanti sviluppi, soprattutto se nell'intero pacchetto il Napoli dovesse aggiungere magari una contropartita tecnica. Dettagli a parte, sembra tutto fatto:

Nessuno lascia Genova a gennaio, ma in settimana ci sarà un ulteriore colloquio col Napoli per definire il tutto. Vogliono accellerare la trattativa e noi li ascolteremo, il rapporto con Giuntoli è molto buono.

La partita è appena iniziata ma potrebbe finire molto presto: Kouamé verso Napoli è un'ipotesi più che concreta, il primo dei tanti innesti che De Laurentiis vuole regalare ad Ancelotti per costruire una squadra finalmente da Scudetto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.