Roma, aggressione all'arbitro in Promozione: arrestato un 34enne

Un 34enne è stato arrestato per l'aggressione al giovane direttore di gara avvenuta lo scorso 11 novembre, in occasione della partita tra Virtus Olympia e Atletico Torrenova.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Lo scorso 11 novembre il giovane arbitro Riccardo Bernardini ha subito una vergognosa aggressione. Si giocava la partita di Promozione tra Virtus Olympia Roma San Basilio e Atletico Torrenova, al termine della quale un uomo aveva fatto irruzione negli spogliatoi e insieme ad un'altra persona aveva picchiato il 24enne direttore di gara della sezione di Ciampino. 

Oggi si viene a sapere che i carabinieri della Compagnia Roma Montesacro e della Stazione Roma San Basilio hanno arrestato uno degli autori dell'aggressione, un 34enne romano, incensurato, che aveva provocato a Bernardini un trauma cranico (perse anche conoscenza) e lesioni considerate guaribili in 60 giorni.

L'uomo fermato è attualmente ai domiciliari e attende di essere processato con le accuse di lesioni personali aggravate in concorso, minaccia aggravata, lancio di materiale pericoloso, scavalcamento e invasione di campo in occasioni di manifestazioni sportive. Gli inquirenti sono alla ricerca del secondo aggressore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.