Premier League, Shearer critica Sarri: "Il suo gioco? Nulla di nuovo"

La leggenda inglese non risparmia qualche frecciata al tecnico dei Blues: "Il suo stile è sempre esistito, da quando è nato il calcio".

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo un inizio di stagione scoppiettante, sembra essere terminato in Inghilterra l'effetto "Sarri-ball". Nelle prime partite della Premier League, il Chelsea guidato dall'ex allenatore del Napoli dava spettacolo e macinava punti. Ora il rendimento dei Blues è diventato decisamente più altalenante mettendo a rischio anche la qualificazione alla prossima Champions.

Nelle ultime 10 giornate di campionato sono arrivate infatti soltanto 5 vittorie (con 3 sconfitte e 2 pareggi, l'ultimo dei quali allo Stamford Bridge contro il Southampton terzultimo in classifica) e l'entusiasmo dei tifosi londinesi sembra essere scemato.

In particolare lo 0-0 casalingo dell'ultimo turno di Premier League pare non essere piaciuto ai tifosi del Chelsea che hanno rivolto qualche fischio alla squadra, specialmente nelle fasi della partita in cui tendeva a tenere troppo il pallone e a non attaccare. Questa tendenza dei giocatori di Sarri è stata criticata persino da una leggenda del calcio inglese come Alan Shearer.

Premier League, Shearer attacca il gioco di SarriGetty Images

Premier League, Shearer: "Il gioco di Sarri? Nulla di nuovo"

L'ex attaccante del Newcastle e della Nazionale è ormai da anni un opinionista sportivo e nel commentare lo stile di gioco del Chelsea di Sarri nel programma BBC Radio Live Five è stato particolarmente duro, sottolineando come secondo lui l'allenatore italiano non sia un rivoluzionario come molti credono.

Il Sarri-ball sarebbe far girare il pallone con un centrocampista ma non è una cosa che succede fin dalla nascita del calcio? Non penso sia nulla di nuovo o rivoluzionario, Sarri non ha inventato niente

Una chiara frecciata all'ex tecnico del Napoli che con il suo Chelsea nelle prime giornate sembrava essere un serio contendente al titolo per la Premier League, mentre ora è sceso al quarto posto in classifica con l'Arsenal che si avvicina sempre di più. Secondo Shearer, questa posizione è il traguardo massimo a cui i Blues potranno aspirare almeno in questa stagione.

Non credo possano andare oltre il quarto posto, se finisse così Sarri sarebbe contento del risultato. C'è anche la questione Hazard, chissà se rimarrà...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.