Leyton Orient "in fissa" con Black Mirror: annuncio stile Bandersnatch

Il club che milita nella quinta divisione inglese ha scelto un modo abbastanza singolare per presentare il suo nuovo acquisto.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Bisogna ammetterlo, siamo andati tutti un po' in fissa con Bandersnatch. Netflix ci ha tenuto incollati agli schermi con la sua novità assoluta (ok, esistevano già i libri-game e tante altre cose simili, ma su scala globale non era mai avvenuto niente di simile) e noi ci siamo divisi tra le mille strade a disposizione di un film al quale abbiamo partecipato noi stessi. Bello, bellissimo.

Dal tipo di cereali a scelte più drastiche, per qualche giorno non si è parlato d'altro. Cinque possibili finali, un'infinità di meme (era inevitabile), tanti campi "invasi" da quest'ultimo episodio di Black Mirror. Che è arrivato a influenzare, udite udite, anche il calciomercato. Qualcuno, infatti, ha deciso di annunciare il suo nuovo acquisto ispirandosi proprio al film interattivo targato Netflix.

Regista: Leyton Orient. Protagonista: Jordan Maguire-Drew, ala offensiva classe 1997. Il ragazzo prima sceglie i cereali da mangiare a colazione, poi riceve una telefonata dalla sua nuova squadra. In entrambi i casi appaiono le relative alternative. Poi, la scelta definitiva: restare al Brighton o firmare per il Leyton? Il finale, in questo caso, lo sapete già. Sottofondo musicale: ovviamente "Relax" dei Frankie Goes to Hollywood.

Leyton Orient, annuncio di calciomercato stile Bandersnatch e... uno spiacevole easter egg

In molti si sono divertiti a scovare gli easter egg (letteralmente: uova di Pasqua, cose nascoste appositamente per essere trovate, piccole chicche presenti nei film o simili) di Bandersnatch, ma quello del Leyton è piuttosto evidente: la data in alto a destra è sbagliata (indica il 2018 come anno). Poco importa, il colpo di genio resta. 

Tra tutti gli annunci di calciomercato, quello del club inglese rimane uno dei più divertenti. Il Leyton Orient, che milita nella quinta divisione inglese, tornerà in campo sabato pomeriggio per sfidare il Salford City, club di proprietà dei due ex diavoli rossi Scholes e Giggs. E chissà se la scelta dell'undici titolare sarà interattiva...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.