Calciomercato Inter: Wanda spara alto, il rinnovo di Icardi è in salita

La moglie e agente dell'attaccante nerazzurro chiede 9 milioni contro i 7 offerti dal club. E c'è il problema della clausola che la società non vorrebbe più inserire.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

È il tormentone del momento. L'Inter avrebbe bisogno di serenità per accompagnare le prime mosse sul calciomercato di Beppe Marotta, ma la questione del rinnovo di Mauro Icardi non dà tregua al club e agita i tifosi.

L'ultimo prolungamento dell'accordo fra il bomber, arrivato in nerazzurro nelle trattative del calciomercato 2013, e la società di corso Vittorio Emanuele risale all'ottobre 2016 e ha validità fino al 30 giugno 2021.

Perché tanta fretta, dunque? I motivi sono principalmente due. All'Inter il bomber di Rosario è cresciuto in modo esponenziale - due i titoli di capocannoniere della Serie A - dimostrando di saper segnare anche nell'Europa che conta e dunque il club ha tutto l'interesse a blindarlo. Dall'altra parte Wanda Nara, moglie e agente, spinge perché il prolungamento porti anche un consistente adeguamento economico, congruo al suo percorso ormai da top player.

Calciomercato Intergetty

Calciomercato Inter: il rinnovo di Icardi si complica per le richieste di Wanda

Secondo il Corriere dello Sport, attualmente Mauro Icardi guadagna 4,9 milioni più un bonus pari al 10% - cioè circa 500mila euro - per la qualificazione alla fase a gironi della Champions League, e altri 200mila euro ogni 10 reti realizzate. Quindi nella stagione passata dovrebbe aver incassato 6 milioni, esclusi eventuali altri premi per il titolo di capocannoniere.

Icardigetty

Nei mesi scorsi il club nerazzurro si era spinto a offrire fino a 7 milioni complessivi, però Wanda Nara, dopo aver fatto muro e aver innescato qualche polemica fra social e comparsate televisive, ne ha chiesti 9. Ma i motivi del contendere, che al momento fanno apparire le parti persino più lontane di quanto forse siano nella realtà, non sono finiti: l'Inter, infatti, preme per cancellare la clausola rescissoria da 110 milioni, valida dal 1° al 15 luglio e solo per il calciomercato estero, mentre l'agente vorrebbe mantenerla, alzandola eventualmente in base al nuovo ingaggio.

Icardigetty
Icardi ha segnato gol pesanti anche in Champions League

Una situazione decisamente ingarbugliata, insomma, che rischia di trascinarsi ancora nel tempo, anche perché il club nerazzurro ostenta calma e serenità, forte del fatto che, negli anni, l'unica offerta reale per Icardi era arrivata due anni fa dal Napoli: 65 milioni che non furono nemmeno presi in considerazione.

Icardi Intergetty

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.