Calciomercato, Milan e Juventus alla finestra: Werner può lasciare il Lipsia

Il contratto dell'attaccante tedesco è in scadenza nel 2020 e per non perderlo a zero il club controllato dalla Red Bull potrebbe venderlo in estate. Su di lui diversi top club.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un'incredibile occasione di calciomercato. Milan e Juventus si leccano i baffi, Timo Werner potrebbe lasciare presto il Lipsia. Più esattamente potrebbe andarsene a giugno, al termine della stagione in corso. La sua situazione, infatti, è molto delicata e il club controllato dalla Red Bull dovrà probabilmente rassegnarsi a lasciarlo andare.

Il contratto di Werner scade infatti il 30 giugno del 2020. Dal giorno successivo non avrebbe più nessun legame con il Lipsia. Fra un anno esatto (gennaio 2020) potrebbe quindi accordarsi a parametro zero con altri club. Per questo la società tedesca sembra decisa a monetizzare il prima possibile, senza avvicinarsi al punto di non ritorno.

Da oltre un anno il Lipsia sta cercando di trovare l'accordo con Timo per prolungare il contratto almeno fino al 2022. L'attaccante tedesco però fa orecchie da mercante, ascolta le offerte ma intanto prende tempo per capire quali saranno, nel prossimo futuro, gli obiettivi del club. Attualmente il Lipsia è quarto in classifica in Bundesliga, l'anno prossimo parteciperebbe quindi alla Champions League. I punti di vantaggio sul Wolfsburg (quinto) e sull'Eintracht Francoforte sono però rispettivamente 3 e 4. Poco per stare tranquilli.

Timo Werner, obiettivo di calciomercato di Milan e JuventusGetty Images
Timo Werner, obiettivo di calciomercato di Milan e Juventus

Calciomercato, Milan e Juventus su Werner

Oliver Mintzlaff, amministratore delegato del Lipsia, ha lanciato l'allarme. La situazione relativa a Werner va chiarita il prima possibile. Se l'attaccante non dovesse accettare il rinnovo da qui a fine stagione, il club sarebbe obbligato a venderlo nella sessione estiva del calciomercato per non rischiare di perderlo a parametro zero:

Se non dovesse rinnovare lo dovremmo vendere a fine anno. Non possiamo permetterci di entrare nell'ultimo anno di contratto di un giocatore così. Il danno economico potrebbe essere troppo grande

Su Werner, attualmente miglior marcatore tedesco della Bundesliga con 11 reti (a -1 da Alcacer e Jovic), ci sono da mesi anche il Milan e la Juventus. I rossoneri dovranno però fare i conti con il Fair Play Finanziario. La fattibilità dell'operazione dipenderà dall'entrata in Champions League e dalla decisione su Higuain (il Milan lo può riscattare pagando 36 milioni di euro, soldi che però potrebbero far comodo per altre operazioni appunto).

Vota anche tu!

Werner è un giocatore da Juventus?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

La trattativa di calciomercato potrebbe quindi essere più semplice per la Juventus che ha intenzione di ringiovanire l'attacco. Werner, che quest'estate avrà 23 anni, ha già alle spalle un Mondiale (da titolare) con la Germania, e varie apparizioni fra Champions League ed Europa League. Classe, gioventù ed esperienza. L'unico problema è l'opinione che Timo ha della Serie A: è convinto non sia il campionato adatto alle sue caratteristiche tecniche. Il Lipsia in estate dovrebbe abbassare le proprie pretese (l'anno scorso lo valutava 80 milioni) e l'affare si potrebbe chiudere anche per 60-70 milioni. Una cifra alta, ma viste le qualità del ragazzo sarebbe comunque un'incredibile occasione di mercato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.