Calciomercato Juventus, Paratici stringe per Ramsey: può arrivare già a gennaio

Il gallese dell'Arsenal, in scadenza a giugno, destinato a lasciare la Premier League: piace a Bayern Monaco, Real Madrid e PSG, ma i bianconeri stringono per bruciare la concorrenza già a gennaio.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quello segnato martedì 1 gennaio 2019 nel derby londinese contro il Fulham vinto 4-1 potrebbe essere l'ultimo gol con la maglia dell'Arsenal per Aaron Ramsey, centrocampista gallese che dopo oltre dieci anni con i Gunners è destinato a lasciarli in estate ma - è questa la novità - potrebbe farlo anche prima per merito del direttore sportivo Fabio Paratici, l'uomo responsabile del calciomercato Juventus.

I campioni d'Italia cercano infatti da tempo un rinforzo a centrocampo, settore dove in questa stagione sono sempre sembrati numericamente in difficoltà a causa delle non perfette condizioni fisiche di Khedira e Emre Can. Individuato Ramsey, che dalla scorsa estate era sembrato sempre più ai ferri corti con l'Arsenal per quel che riguardava il suo contratto in scadenza a giugno 2019, i bianconeri avevano dovuto fare i conti con una concorrenza via via sempre più numerosa e di qualità.

Logico quando si parla di un centrocampista completo, con esperienza internazionale, libero a parametro zero e ancora giovane: Ramsey ha compiuto 28 anni lo scorso Santo Stefano, è un punto fermo dell'Arsenal e del Galles e a centrocampo può agire come mediano classico, trequartista o interno. Sarebbe il rinforzo ideale per Allegri, ed è per questo che chi si occupa del calciomercato Juventus ha pensato bene di provare ad anticipare i tempi con l'obiettivo di bruciare la concorrenza e portare il giocatore a Torino già nei prossimi giorni.

Calciomercato Juvents, sempre più vicino il gallese RamseyGetty Images

Calciomercato Juventus, Ramsey a gennaio? Si può fare

Nell'edizione odierna de Il Corriere dello Sport, ecco svelata la manovra che potrebbe portare a quello che sarebbe un vero e proprio colpo non soltanto per il calciomercato Juventus ma per l'intera Serie A, che accoglierebbe un altro campione strappato alla concorrenza dei top club europei: i campioni d'Italia riconoscerebbero all'Arsenal una buonuscita pari a circa 5 milioni di euro, una sorta di rimborso al club inglese per anticipare l'inevitabile e metabolizzare un addio che sarà doloroso dopo oltre 350 partite giocate insieme.

A Ramsey verrebbero offerti 6,5 milioni di euro all'anno più una serie di bonus variabili legati al numero di presenze e agli obiettivi raggiunti che potrebbero portare il suo ingaggio complessivo a 8 milioni annui per cinque stagioni. A questo il gallese dovrebbe aggiungere la quasi certezza di poter recitare un ruolo da protagonista, cosa che non gli sarebbe garantita nel Real Madrid del suo amico e compagno di Nazionale Gareth Bale. 

Bayern Monaco e PSG sono invece ancora più indietro: i primi non intendono svenarsi con ingaggi così importanti, i secondi giocano in un campionato con poco appeal e in Europa sono tutt'altro che una garanzia. La Juventus da tempo ha un vantaggio considerevole nella corsa a Ramsey, ma con il passare del tempo la concorrenza è aumentata ed è giunto il momento di stringere. Ecco perché il gallese potrebbe arrivare già a gennaio, diventando il primo colpo di calciomercato del 2019 bianconero.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.