Calciomercato, Sarri: "L'acquisto di Pulisic? Non ne sapevo niente"

L'allenatore del Chelsea commenta l'operazione che porterà lo statunitense a Londra da giugno: "Ne avevo parlato col club un mese fa ma non sapevo dell'affare".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'acquisto di Christian Pulisic da parte del Chelsea sarà probabilmente ricordato come il più grande colpo di questo calciomercato invernale anche se il talento statunitense non sbarcherà a Londra prima del prossimo giugno.

I Blues hanno deciso di fare un investimento molto importante per il giocatore del Borussia Dortmund (che sarà pagato 64 milioni di euro nonostante il suo contratto fosse in scadenza nel 2020) che però rimarrà in prestito fino a fine stagione nella squadra giallonera.

Il Chelsea quindi si è assicurato un grande talento e probabilmente il successore di Eden Hazard, che nella prossima sessione estiva di calciomercato potrebbe lasciare la Premier League e approdare finalmente al Real Madrid dopo anni di corteggiamento. È sorprendente però scoprire che Maurizio Sarri sia rimasto sorpreso quanto i tifosi dell'acquisto di Pulisic da parte del suo club.

Calciomercato, Sarri commenta l'arrivo di PulisicGetty Images

Calciomercato, Sarri: "L'arrivo di Pulisic? Non ne sapevo nulla"

L'ammissione arriva direttamente dall'ex allenatore del Napoli che ha parlato nelle interviste post partita dopo lo 0-0 della sua squadra contro il Southampton, spiegando nelle dichiarazioni raccolte dal Mirror che non era a conoscenza della trattativa per Pulisic.

L'ho scoperto ieri, ne parlai con la società un mese fa e diedi un giudizio positivo ma non sapevo altro.

Dopo il fantastico inizio di annata, il rendimento in Premier League del Chelsea è diventato più altalenante (5 vittorie, 3 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 10 giornate di campionato), situazione che ha spinto Sarri ha esternare più volte la necessità di avere rinforzi sul calciomercato.

Io non mi occupo del mercato, posso solo parlare con il club che conosce le mie richieste: credo ci serva qualche giocatore con caratteristiche diverse.

Probabilmente il club londinese si muoverà già durante la finestra di gennaio, dato che si continua a cercare un centravanti per il rendimento scadente di Morata in questa stagione, ma il primo rinforzo dell'anno prossimo sarà Pulisic. Preso quasi all'insaputa del suo futuro allenatore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.