Juventus, Allegri su Cristiano Ronaldo: "È diverso da tutti"

Il tecnico dei bianconeri elogia il fuoriclasse portoghese.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Un impatto devastante. Cristiano Ronaldo non ha faticato neanche un po' a prendersi la Juventus, è già uno dei leader indiscussi della squadra di Massimiliano Allegri. Che se lo gode e lo coccola, consapevole che allenare un fuoriclasse simile sia un privilegio di pochi. 

Il tecnico bianconero ha parlato proprio del suo numero 7 in un'intervista concessa a Record

Cristiano Ronaldo me lo immaginavo proprio così, un professionista esemplare. Ero sicuro fosse così, non mi aspettavo nulla di diverso. Ha un enorme spirito competitivo che ci ha aiutato e sta contribuendo al nostro percorso di crescita. Vuole essere costantemente il migliore, pretende sempre il massimo da se stesso. Tecnicamente non c'è nulla da dire, il suo talento è riconosciuto da tutti. Più che sorpreso, sono felice di vederlo giocare perché è un giocatore diverso dagli altri

Allegri prosegue:

Avere Cristiano Ronaldo è una gioia. Con lui puntiamo ovviamente alla Serie A, un obiettivo naturale della Juventus, e alla Champions League, per cui serve anche molta fortuna. Avere uno come Ronaldo in Italia dovrebbe essere una gioia per tutti. Fuoriclasse simili valorizzano la competizione e chi vi partecipa

In 24 partite giocate tra Serie A e Champions League, Cristiano ha segnato 15 gol (14 in campionato). Allegri però non è sazio e gli chiede altre esultanze:

A Cristiano ovviamente chiedo i gol, ciò che conosce meglio e che fa con una semplicità disarmante. Lui si mette a disposizione della squadra con grande umiltà, è un altro valore intrinseco di Cristiano, un esempio per tutti

Infine Allegri parla della più grande qualità di Cristiano Ronaldo:

Cristiano è sempre concentrato, sia in partita che in allenamento. A volte sembra essere assente, in realtà è sempre sul pezzo. E questo atteggiamento c'è in qualsiasi momento della partita, anche quando gli arriva una sola palla in 90 minuti

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.