Liga, svelata la seconda maglia 2019/2020 dell'Atletico Madrid

I Colchoneros torneranno a vestire di nero come accaduto in passato in più circostanze: si tratta di un completo che negli ultimi anni è coinciso con due coppe vinte.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'Atletico Madrid tornerà a vestire di nero nella sua maglia da trasferta per la stagione 2019/2020, sia in Liga che in Europa. La Nike a quanto pare ha lasciato trapelare qualche informazione di troppo negli ultimi giorni, svelando il segreto circa la nuova divisa dei Colchoneros.

E il portale footyheadlines.com, specializzato nelle anticipazioni dei design delle maglie da calcio, ha mostrato le prime bozze, colorando questo modello di nero e oro.

La nuova casacca che vedremo nella prossima Liga sarà dunque dominata dal nero e secondo i programmi della Nike ricoprirà il ruolo di "Away shirt". Una combinazione di colori che è già stata vista in passato, l'ultima volta nel 2016/2017, sempre come secondo kit ufficiale. E tra le altre cose ha pure portato fortuna (il ché non guasta mai), visto che in due delle stagioni in cui è stato usato il modello nero (la 2009/2010 e la 2012/13), l'Atletico Madrid ha vinto una Europa League e una Copa del Rey.

L'Atletico Madrid tornerà a vestire di nero in LigaGetty Images
Liga, l'Atletico Madrid tornerà a vestire di nero

Liga, la seconda maglia 2019/2020 dell'Atletico Madrid

Quella che vestirà l'Atletico Madrid in Liga e in Europa la prossima stagione è una divisa fortunata, insomma. Che se dovesse confermare queste prime indiscrezioni avrà lo scudetto, lo sponsor, il logo della Nike, i numeri, i nomi e tutte le altre rifiniture colorate di oro.

Si tratta quindi di un modello estremamente simile (ma non uguale) a quello indossato dai Colchoneros nella stagione 2012/2013, quella in cui vinse la decima Copa del Rey della sua storia, contro il Real Madrid al Santiago Bernabeu, grazie a una rimonta culminata con la rete di Miranda ai supplementari, dopo che nei 90 minuti regolamentari al gol di Cristiano Ronaldo aveva risposto Diego Costa (capocannoniere di quel torneo con 8 centri complessivi).

Rispetto a quell'occasione, però, sarà senza le due diverse tonalità scure presenti sulla tenuta. In ogni caso la Nike ha deciso di ispirarsi di nuovo al passato, riproponendo un modello che è sempre stato molto apprezzato dai tifosi del club rojiblanco.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.