Calciomercato Roma, casting per il centrocampo: le soluzioni invernali

La società giallorossa è pronta a fare un investimento per il centrocampo in vista di gennaio. L'obiettivo principale rimane Weigl, ma spuntano altri nomi.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il calciomercato invernale della Roma comincerà probabilmente a breve. La società giallorossa interverrà per consegnare a Eusebio Di Francesco, fresco di conferma da parte della società, almeno un paio di rinforzi di livello che permettano al tecnico di affrontare con più fiducia la seconda parte della stagione. Da adesso in poi si torna a fare sul serio, con la Roma impegnata nella corsa al quarto posto e soprattutto negli ottavi di finale di Champions League, dove Dzeko e compagni se la vedranno con il Porto.

Se c'è una cosa che ha evidenziato questa prima parte di campionato è l'evidente problema di Di Francesco nel trovare una quadra tattica alla sua squadra: questa Roma è stata costruita per giocare con il 4-3-3, ma l'arrivo di Pastore si è rivelato un vero e proprio equivoco tattico, penalizzando di fatto il progetto che allenatore e dirigenti avevano in mente per quest'anno. Pastore, a causa anche di alcuni problemi fisici, sembra essere stato accantonato, e proprio per questo Monchi tornerà con forza sul calciomercato: con l'argentino fuori e De Rossi alle prese con un infortunio che sembra non volersi risolvere, la società andrà a prendere almeno un rinforzo per la mediana. Rinforzi che, dopo alcune attente valutazioni, potrebbero anche trasformarsi in due.

Per questo Monchi da tempo sta lavorando duro per individuare i profili giusti da regalare a Di Francesco, il cui 4-2-3-1 sta funzionando ma penalizza anche le tante mezzali arrivate in estate. L'obiettivo è infoltire le fila in modo da permettere al tecnico di variare più moduli, rendendo così ogni giocatore utile alla causa. Serve dunque duttilità, una caratteristica che il direttore sportivo giallorosso avrebbe già individuato in Julian Weigl. Nazionale tedesco, 23 anni, Weigl attualmente non sta trovando tantissimo spazio nel Borussia Dortmund e un suo addio ai gialloneri non è così improbabile.

Julian Weigl, centrocampista del Borussia DortmundGetty Images

Calciomercato Roma: Weigl prima opzione, ma si valutano alternative

Quando si parla di Weigl si deve tenere conto del fatto che, fino a poco tempo fa, il centrocampista del BVB era considerato uno dei talenti tedeschi più cristallini dell'intero panorama locale. Poi, complice qualche infortunio, il suo impiego è diminuito fino a retrocederlo di fatto a riserva dopo l'arrivo a Dortmund dello svizzero Favre. Il tecnico preferisce una mediana più muscolare e Weigl non offre le adeguate garanzie. La Roma così lo avrebbe adocchiato per rinforzare il proprio reparto di centrocampo, dove il classe 195 potrebbe ricoprire il ruolo di interno ma all'occorrenza sistemarsi anche centrale nel 4-2-3-1.

Per venderlo però il Borussia chiede tanto, troppo per le casse giallorosse che in estate andranno rimpolpate con almeno una cessione illustre. Monchi ha quindi chiesto il giocatore in prestito per 18 mesi, in modo da valutarne con calma inserimento e ambientamento, parlando di eventuale riscatto solo in seguito all'anno e mezzo "di prova". Il BVB per ora dice che non si può fare, così la Roma si sta guardando intorno per capire quali possano essere le alternative più valide al centrocampista tedesco.

Una pista molto interessante sembrerebbe portare dritta in Inghilterra, più precisamente a Wolverhampton, dove gioca (poco) Leander Dendoncker. Coetaneo di Weigl, Dendoncker è un centrocampista belga cresciuto nel floridissimo vivaio dell'Anderlecht, squadra con la quale ha esordito giovanissimo nel professionismo. Dendoncker in estate è volato in Premier League ma, ultime uscite a parte, non è mai stato preso molto in considerazione dal manager dei Wolves Nuno. Eclettico mediano difensivo molto bravo nella rottura del gioco, Dendoncker è un elemento tatticamente plasmabile, tanto che all'occorrenza può giocare anche da centrale difensivo.

Il Wolverhampton lo rispedirà indietro alla fine del prestito ma potrebbe privarsene già nel calciomercato di gennaio, con la Roma pronta a bussare alla porta dell'Anderlecht per prelevarlo, ovviamente con la stessa formula, in modo da inserire a centrocampo un elemento giovane ma già discretamente esperto. Se invece Monchi decidesse di chiedere un sforzo alla società, la Roma avrebbe già individuato il centrocampista del futuro: si tratta di Diadie Samassekou, leader dei Red Bul Salisburgo e nazionale maliano, un classe 1996 che già quest'estate la Roma aveva cercato ricevendo un secco "no" come risposta. Samassekou è seguito da molte big d'Europa e, secondo alcune indiscrezioni uscite mesi fa, gli austriaci avrebbero rifiutato offerte da oltre 20 milioni di euro.

Hamed Traorè, talento ivoriano dell'EmpoliGetty Images

Spunta l'ipotesi Traorè, millennial dell'Empoli

Tra i giocatori seguiti da Monchi c'è poi anche Hamed Junior Traorè, centrocampista classe 2000 che in questo girone di andata appena terminato si è preso un posto da titolare nell'Empoli di Beppe Iachini. Traorè ha caratteristiche più da centrocampista offensivo e potrebbe essere un'alternativa molto interessante a Zaniolo, un profilo da inserire nelle rotazioni per farlo crescere con calma e raccogliere poi i frutti dell'investimento tra qualche anno.

Il talento ivoriano però è seguito anche da diversi altri club, Napoli e Inter in primis. I nerazzurri avrebbero già intavolato una discussione con l'Empoli per capire se e quali margini di trattativa ci siano per bloccare sin da gennaio il ragazzo nato e cresciuto ad Abidjan, considerato uno dei prospetti più futuribili della Serie A. Nel frattempo Traorè ha già collezionato 16 presenze, mettendosi in evidenza per la sua tecnica abbinata a un'ottima visione di gioco. La Roma dovrà fare presto se vuole provare a metterci le mani sopra, consapevole che - non affrettando i tempi - la sua già discreta valutazione potrà impennarsi ulteriormente la prossima estate.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.