NFL: disastro Vikings, festa Eagles, Ravens e Colts, fuori Pittsburgh

I Vikings si suicidano in casa, gli Eagles raggiungono i playoffs, mentre Colts e Ravens estromettono gli Steelers.

Harakiri dei Vikings e Cousins Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Attendevamo sorprese nell’ultima giornata di regular season NFL e sicuramente non siamo stati delusi con una griglia playoffs che ora è definita e che sabato prossimo darà il via a un’altra postseason tutta da seguire. Il crollo interno dei Minnesota Vikings contro dei Chicago Bears che, orecchio alla radiolina, non avevano più nulla da chiedere in vista dei playoffs, è quella che gli americani definiscono una choker night. I Philadelphia Eagles, vincenti con il pilota automatico a Washington, staccano così l’ultimo biglietto disponibile per i playoffs della NFC che, per ironia della sorte, li vedrà opposti proprio a chi ha permesso loro di agguantare la post season.

L’effetto novità porta ben sette delle dodici partecipanti come volti nuovi, sono infatti Ravens, Bears, Cowboys, Texans, Chargers, Seahawks e Colts le novità con solo Chiefs, Saints, Patriots, Eagles e Rams come “veterani”. Due di queste otto sono addirittura passate dall’essere le peggiori squadre della division nella scorsa stagione a vincerle quest’anno e molto del merito va a DeShaun Watson per i Texans e Mitchell Trubisky per i Bears.

In una giornata così importante, ma anche del tutto particolare sono stati addirittura tre i giocatori non quarterback a lanciare per un touchdown: il wide receiver di Atlanta Mohamed Sanu, il kicker di Detroit Matt Prater e il ricevitore dei Dolphins Kenny Stills. Il rovescio della medaglia è che sia Matt Ryan che Ryan Tannehill hanno ricevuto un TD in questa giornata, facendola entrare nei libri come unica della storia in cui due QB hanno ricevuto un passaggio vincente. È giornata di record anche per Nick Foles che raggiunge Philip Rivers e Ryan Tannehill per striscia di completi in singola partita con 25, sbagliando il 26 per un nulla, come già successo a Rivers in questa stagione.

Eagles ai playoffs NFL per il rotto della cuffiaGetty Images

NFL: NFC Vikings al tappeto, gli Eagles festeggiano

Come detto in sede di preview, c’era poco da decidere nella NFC. I due campi coinvolti nella lotta all’ultimo posto erano quelli di Minneapolis e Washington. Se i campioni NFL in carica degli Eagles non hanno avuto il minimo problema a regolare 24-0 i Redskins, c’è un pizzico di apprensione per le condizioni di Nick Foles, che ha dovuto abbandonare le ultime battute del match, concedendo a Nate Sudfeld di lanciare il suo primo TD di carriera per sigillare il risultato e mandare gli Eagles negli spogliatoi a guardare lo streaming della partita tra Vikings e Bears.

Il Minneapolis Miracle dell’anno scorso che ha regalato poi un infausto Championship alla squadra, quest’anno si è trasformato in una vera e propria catastrofe sotto forma di harakiri. I Bears potevano giocarsi il secondo posto nella conference e il bye al primo turno, sebbene le probabilità di sconfitta con i Niners dei Rams fossero prossime allo zero. Nonostante questo, Chicago va subito avanti, mentre Cousins sembra inerme e impossibilitato a trovare un minimo di attacco, tanto da chiudere sotto 13-3 il primo tempo. Il TD per Stephon Diggs che porta al -3 sembra il preludio alla rimonta, invece Trubisky (complice anche una sanguinosa penalità difensiva avversaria) guida il drive dell’allungo che signifca ko per i Vikings, ancora incapaci di creare un drive decente per cercare il miracolo.

Wild card game: Dallas Cowboys vs Seattle Seahawks, Chicago Bears vs Philadelphia Eagles
Bye: New Orleans Saints e Los Angeles Rams

Impresa da playoffs per i ColtsImpresa da playoffs per i Colts

AFC: stoccata Ravens, colpo Colts

Ben diverse le implicazioni nella AFC, dove le sliding doors erano molte e con diversi possibili scenari. I Ravens erano artefici del proprio destino e con notevole sofferenza si sono sbarazzati nel finale dei Browns e di Baker Mayfield, diventato il rookie con più TD della storia NFL, grazie a un intercetto di Mosley che ha così impedito un potenziale field goal del sorpasso. Questo risultato ha estromesso quindi gli Steelers, che hanno vinto contro i Bengals non senza faticare, ma si troveranno insolitamente a guardare la post season da un posto dove non sono necessariamente abituati a stare tra gennaio e febbraio.

La sfida decisiva era il sunday night tra Colts e Titans in uno splendido dentro-fuori dal notevole pathos. A spuntarla è stato Andrew Luck che ha giocato un’ottima partita, eccezion fatta per l’intercetto riportato in meta che ha rimesso in partita i Titans sul 14-0 Colts. I Titans ovviamente hanno l'attenuante dell’assenza di Marcus Mariota, sostituito da Blaine Gabbert che ha chiuso con due intercetti nella partita decisiva. Lo scenario dei playoffs porta uno scontro incredibilmente interessante con i Los Angeles Chargers che, nonostante il 12 vittorie, dovranno giocare una pericolosissima wild card a casa dei Ravens, mentre Patrick Mahomes ha sigillato la vittoria della division per i suoi Chiefs con il cinquantesimo TD di stagione raggiungendo Brady e Manning come unici altri della storia NFL a riuscirci.

Wild Card: Baltimore Ravens Vs Los Angeles Chargers, Houston Texans Vs Indianapolis Colts
Bye: Kansas City Chiefs, New England Patriots

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.