Calciomercato Roma, Monchi fa mea culpa: "Ho commesso qualche errore"

Il direttore sportivo dei giallorossi a Sky Sport: "I tifosi hanno ragione, dobbiamo vincere". Schick e Pastore resteranno, si cercano rinforzi a centrocampo.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il tempo è galantuomo. Questa la convinzione di Monchi, direttore sportivo della Roma. La squadra, dopo un inizio di campionato piuttosto complicato, sta venendo fuori. Il quarto posto, obiettivo minimo a inizio anno, è lontano solo 2 punti. Considerando che nel girone d'andata i giallorossi hanno ottenuto un pareggio e due sconfitte contro Spal, Chievo e Bologna, è evidente che nella seconda metà di campionato si può solo migliorare. E a gennaio arriva puntuale il calciomercato a dare una mano.

La rosa deve esser puntellata perché, specie a centrocampo, c'è qualcosa da sistemare. Monchi lo sa bene e, in un'intervista rilasciata a Sky Sport, ammette di aver commesso qualche errore nelle precedenti sessioni di calciomercato. Un punto di partenza importante, perché dal direttore sportivo all'allenatore, tutti sono determinati e aspettano di potersi riscattare.

Monchi a metà stagione è ottimista e cerca di infondere ottimismo anche alla piazza:

Nel mio primo anno qui a Roma abbiamo raggiunto un ottimo risultato. Ora invece è presto per valutare questa stagione, ma siamo vivi in tutte le competizioni. Il bilancio va fatto a giugno, ma qualcosa ho sbagliato. La squadra è mia, Pallotta mi ha dato carta bianca

Monchi è l'uomo del calciomercato della RomaGetty Images
Monchi è l'uomo del calciomercato della Roma

Calciomercato Roma, Monchi sulla sessione invernale: "Serve per le piccole cose"

Come detto però dopo le difficoltà di inizio anno la Roma sta venendo fuori. Zaniolo sta dimostrando di essere un ottimo prospetto, è stato un affare prenderlo in estate. Per questo Monchi è convinto di dover dare ancora un po' di tempo a Pastore e Schick, due colpi delle ultime due sessioni estive di calciomercato che per ora hanno deluso.

Tutti dicono che devo prendere 3-4 giocatori, ma per me il mercato di gennaio serve per le piccole cose

Zaniolo, grande colpo di mercato di MonchiGetty Images
Zaniolo, grande colpo di mercato di Monchi

Non ci saranno rivoluzioni. Qualche inserimento però sì. I giallorossi vogliono rinforzare il centrocampo e la difesa: si seguono Weigl (Borussia Dortmund) e Samessekou (Salisburgo) per il centrocampo, Maidana (San Paolo), Kabac (Galatasaray) e Dendoncker (Anderlecht) per la difesa. L'obiettivo di Monchi però è quello di costruire, di anno in anno, una squadra che possa tornare a vincere. La Roma infatti non conquista titoli da oltre 10 anni

I tifosi hanno ragione, dobbiamo vincere. Dobbiamo dar loro qualcosa

Monchi è convinto di riuscire a portare la Roma lì dove ha già portato il Siviglia. Anche se magari ci vorrà ancora un po'. Il tempo d'altronde è galantuomo. Come dimostra il caso Zaniolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.