Calciomercato Juventus, Ramsey è più vicino: accordo sull'ingaggio

Il gallese sarà il primo rinforzo dei bianconeri per la stagione 2019/2020: l'intesa è stata trovata sulla base di 6,5 milioni di euro all'anno che possono salire fino a 8.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il 2018 sta per chiudersi e molte società pensano già a quali colpi piazzare con l'apertura ufficiale della finestra del calciomercato invernale. Altre però, come la Juventus, stanno guardando anche più avanti concentrandosi sulle operazioni che potrebbero poi concretizzarsi nella prossima estate.

Negli ultimi anni la società bianconera si è mostrata sempre molto attenta sul fronte dei giocatori che si liberano a parametro zero (ultimo esempio Emre Can) e il nuovo colpo che la Vecchia Signora vorrebbe piazzare è l'acquisto di Aaron Ramsey.

Ormai il gallese non rinnoverà il suo contratto con l'Arsenal (in scadenza a giugno del 2019), decisione che gli permetterà di firmare con qualsiasi squadra voglia da febbraio per poi trasferirsi definitivamente durante il calciomercato estivo. E in pole position sembra esserci proprio la Juventus.

Calciomercato Juventus, vicino l'arrivo di RamseyGetty Images

Calciomercato Juventus, Ramsey è sempre più vicino

Secondo Tuttosport il club bianconero avrebbe compiuto il passo decisivo nella trattativa con il giocatore trovando l'accordo con il suo entourage per l'ingaggio: l'attuale centrocampista dell'Arsenal dovrebbe firmare un contratto di 4 anni e percepire un ingaggio di circa 6,5 milioni di euro a stagione.

Stando alle indiscrezioni, se Ramsey giocherà almeno il 70% delle partite stagionali della Juventus l'ingaggio salirà fino a un massimo di 8 milioni annui, cifra che attualmente lo renderebbe il secondo giocatore più pagato di tutta la rosa dei campioni d'Italia dietro all'irraggiungibile Cristiano Ronaldo.

L'ufficialità deve ancora arrivare ma il classe '90 sembra ormai aver fatto la sua scelta, preferendo la destinazione torinese al Paris Saint-Germain, al Chelsea e al Bayern Monaco che da tempo cercavano di accaparrarselo.

La Juventus non spenderà soldi per il suo cartellino ma dovrà comunque versare un indennizzo ai suoi procuratori come accadde per Emre Can (circa 9 milioni di euro), cifra comunque molto bassa se rapportata al valore del giocatore. Che a meno di stravoglimenti dell'ultimo minuto sarà il primo colpo del calciomercato juventino nel nuovo anno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.