Calciomercato Juventus, Allegri conferma Benatia: "Non andrà via"

Secondo il tecnico bianconero non ci sono possibilità che il marocchino lasci Torino nella finestra di gennaio: "Venderlo sarebbe un errore, gli sfoghi ci stanno".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il 2018 della Juventus si è chiuso con l’ennesima vittoria in campionato e la testa della classifica in Serie A a 9 punti dal Napoli in seconda posizione. Eppure la formazione bianconera, nonostante il dominio in Italia e il primo posto nel girone di Champions League, potrebbe muoversi nel calciomercato di gennaio.

O almeno era questa l’impressione prima delle dichiarazioni rilasciate da Massimiliano Allegri ieri nella conferenza stampa tenuta dopo la fine della sfida contro la Sampdoria vinta 2-1 grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo.

L’allenatore della Juventus ha parlato dei possibili movimenti durante il calciomercato invernale, escludendo grandi stravolgimenti della rosa a inizio 2019 nonostante nelle ultime settimane ci sia stato qualche infortunio di troppo fra le fila dei campioni d’Italia come quelli di Barzagli, Cancelo e Cuadrado.

Calciomercato Juventus, Allegri blocca BenatiaGetty Images

Calciomercato Juventus, Allegri blocca Benatia: "Venderlo sarebbe un errore"

Allegri ha parlato dalla sala stampa dell’Allianz Stadium e ha analizzato non soltanto la partita appena vinta ma anche la situazione della sua rosa che secondo lui non ha bisogno di particolari ritocchi durante la finestra di calciomercato di gennaio.

A meno che non succedano cose eclatanti, la rosa rimarrà così. Bernardeschi, Khedira e Cancelo sono a posto, gli unici due infortunati sono Cuadrado e Barzagli. Non sono preoccupato.

La questione poi si è spostata su Medhi Benatia, che è stato poco utilizzato in questo inizio di stagione e che ha espresso più di una volta il suo malumore per le tante panchine accumulate. Il suo allenatore però non considera quello del marocchino un caso problematico.

Gli sfoghi ci stanno ogni tanto, Benatia è un ottimo giocatore e ha giocato poco anche per qualche problema fisico. Venderlo sarebbe un errore gravissimo.

Allegri conferma così l’ex difensore di Bayern Monaco e Roma, relegato ormai al ruolo di riserva dopo le tante partite da titolare della stagione passata. Ma secondo il suo tecnico, nel 2019 la Juventus avrà ancora bisogno di Benatia che non si muove da Torino.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.