Napoli-Bologna, Ghoulam lancia l'iniziativa: "Siamo tutti Koulibaly"

Il difensore algerino posta sui suoi account social un messaggio in cui invita a indossare la maschera del suo compagno di squadra, vittima di cori razzisti.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Le mille polemiche successive alla partita fra Inter e Napoli di mercoledì hanno però un unico denominatore comune: la solidarietà nei confronti di Kalidou Koulibaly, vittima di cori razzisti durante l'incontro di San Siro.

Oggi durante Napoli-Bologna ci sarà la possibilità di dimostrare questa vicinanza al difensore e l'appello parte dal suo compagno di squadra Faouzi Ghoulam. L'algerino ha postato sui suoi account social un appello in cui invita i tifosi a indossare maschere col volto del senegalese.

Un bel gesto al grido di "Siamo tutti Koulibaly" che però è purtroppo qualcosa di già visto. 2 anni fa ci fu la stessa iniziativa durante Napoli-Carpi, dopo che il giocatore fu bersagliato da cori simili in una partita contro la Lazio. La speranza è quella di oggi sia l'ultima volta in cui ci sarà bisogno di mostrare solidarietà nei confronti di un giocatore per insulti razzisti.

Il Napoli si stringe attorno a KoulibalyGetty Images

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.