Inter, Spalletti su Nainggolan: "Mette troppe cose davanti al calcio"

Il tecnico nerazzurro parla del belga, rientrato dalla sospensione: "Gli vogliamo bene ma è attratto da 3 o 4 cose di troppo. Se fai così, non vinci".

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il girone di andata di questo campionato si è chiuso positivamente per l'Inter che con l'1-0 rifilato all'Empoli ha consolidato il terzo posto in Serie A continuando nel momento positivo iniziato con la vittoria sul Napoli di mercoledì.

La sfida del Castellani è stata anche quella del rientro con l'Inter di Radja Nainggolan, sospeso contro i partenopei per motivi disciplinari e partito dalla panchina (il belga è subentrato nella ripresa). A fine partita ha parlato di lui il suo allenatore Luciano Spalletti.

Ho messo Radja perché pensavo ci potesse dare una mano. Gli vogliamo tutti bene ma a volte è attratto da troppe cose oltre al calcio. Se lo fai spesso non vinci.

Una strigliata abbastanza decisa quella del tecnico dell'Inter, che ha fortemente voluto Nainggolan in nerazzurro e ora spera di recuperarlo ad alti livelli. Per restare in zona Champions League in campionato e chissà, provare l'assalto all'Europa League.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.