Serie A, Ferrero: "Arbitri condizionati. Il VAR? Non è calcio"

Il presidente della Sampdoria parla dopo la sconfitta in casa della Juventus: "Il gol annullato è stato un eccesso di zelo. Ma sono felice per la gara fatta dalla squadra".

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Oggi si è chiuso il girone d'andata di Serie A per Juventus e Sampdoria e la sfida dell'Allianz Stadium continua a far discutere per i diversi episodi arbitrali arrivati nei 90 minuti contestati da entrambe le parti.

A fine partita sono arrivate le parole polemiche dell'allenatore blucerchiato Marco Giampaolo a cui hanno fatto seguito poco dopo quelle del presidente Massimo Ferrero a RMC Sport, deluso dal risultato anche se orgoglioso della sua squadra che può ancora lottare in Serie A per un posto in Europa.

L'ho presa male perché abbiamo giocato una grande partita ma il gol annullato è stato un eccesso di zelo: gli arbitri per me sono un po' condizionati. Il VAR? Non è calcio per me.

Parole abbastanza chiare quelle di Ferrero, che alimentano le polemiche sugli arbitri e sul funzionamento della VAR che hanno caratterizzato il campionato di Serie A in questo 2018 fino all'ultimo giorno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.