Calciomercato, altra sfida tra Juventus e Inter: occhi su Romero

Il difensore centrale classe 1998 del Genoa finito nel mirino di entrambi i club: Preziosi lo ha acquistato per 1,7 milioni dal Belgrano la scorsa estate.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

La situazione era questa già prima, ma da quando è arrivato Beppe Marotta nella dirigenza dell'Inter lo è ancora di più. Il calciomercato dei nerazzurri e della Juventus tende a intrecciarsi continuamente, con nomi papabili sia per l'una che per l'altra squadra.

Gli obiettivi generali sono diversi, certo. Il club bianconero ha ben poco da migliorare, può limitarsi ad abbellire una rosa che già oggi è un capolavoro e che è assolutamente in grado di competere per qualsiasi traguardo.

Differente la situazione nella Milano interista, dove si cerca di colmare più possibile il gap con la dominatrice incontrastata della Serie A degli ultimi anni. Proprio in tal senso va visto l'acquisto di Marotta in dirigenza, ma è ovvio che questo suo innesto sia propedeutico a manovre di calciomercato per rendere la rosa più competitiva. La sfida alla Juventus è dunque una logica conseguenza, ecco perché non sorprende che entrambi i club abbiamo parecchi obiettivi in comune. L'ultimo a entrare in questa particolare categoria è Cristian Romero, centrale difensivo argentino classe 1998 del Genoa.

Romero del Genoa, obiettivo di calciomercato di Inter e JuventusGetty Images
Calciomercato, Romero nel mirino di Juventus e Inter

Calciomercato, Juventus e Inter su Romero del Genoa

Ha esordito in Serie A con Juric proprio in una sfida contro la Vecchia Signora dello scorso 20 ottobre e da quel momento ha guadagnato gradualmente sempre più considerazione e stima nell'ambiente genoano. È il classico difensore sudamericano, molto fisico, rapido e cattivo al punto giusto.

Un profilo decisamente interessante, che la Juventus vorrebbe provare a inserire in organico per la prossima stagione, magari girandolo poi in prestito da qualche parte per continuare a fargli fare esperienza. Per l'Inter il discorso sarebbe diverso, perché dopo Skriniar e de Vrij la coperta di Spalletti è relativamente corta in difesa.

E se Miranda dovesse partire a gennaio (su di lui ci sono Psg e soprattutto Flamengo), a quel punto servirebbe un nuovo innesto sin dal calciomercato invernale. Cristian Romero del Genoa, acquistato da Preziosi in estate dal Belgrano per 1,7 milioni di euro, potrebbe essere il profilo ideale. Marotta ci sta pensando, da dirigente interista. E forse ci aveva pensato anche qualche mese fa, quando ancora non aveva tinto di blu le strisce bianche.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.