Il Questore di Milano: "Curva dell'Inter chiusa fino al 31 marzo"

Il Questore Marcello Cardona va giù duro dopo i misfatti di Inter-Napoli: "Chiederò blocco delle trasferte e chiusura della curva nord fino a marzo".

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una serata di pura follia quella di Inter-Napoli, tra violenza e razzismo che hanno macchiato in maniera vergognosa quella che doveva essere una serata di festa, speciale per il calcio italiano nel primo boxing day dopo 40 anni. Invece scontri tra ultrà che hanno portato alla morte di un tifoso di Varese, Daniele Belardinelli, gli ululati razzisti a Kalidou Koulibaly hanno reso nefasta la 18a giornata di Serie A.

Una macchia indelebile sul calcio italiano, una macchia che difficilmente potrà essere cancellata. Un'onta che le istituzioni ora vogliono evitare che si ripeta e allora la linea scelta è quella dura. Zero dialogo con le curve, nessuna possibilità di trattativa con chi si rende protagonista di violenza e discriminazione.

Questa la linea scelta dal Questore di Milano, Marcello Cardona, che in una conferenza stampa d'emergenza per analizzare i misfatti del pre Inter-Napoli ha parlato anche di quelle che potrebbero essere le sanzioni verso la curva Nord del club nerazzurro. Un pugno di ferro che servirà per impartire un esempio, dare il messaggio che nel mondo e nel calcio non c'è più spazio per facinorosi e razzisti.

Serie A, il questore vuole bloccare le trasferte tifosi interGetty Images

Serie A, le parole del Questore: "Chiudiamo la curva dell'Inter".

Il messaggio del Questore è rivolto al giudice sportivo con cui si confronterà nelle prossime ore. La richiesta è quella di chiedere la chiusura della curva Nord fino al 31 marzo 2019 e il blocco delle trasferte per i tifosi interisti fino al termine della stagione:

Richiederò in via d’urgenza di vietare le trasferte dell’Inter fino alla fine del campionato, provvedimento previsto dal decreto 22/08/2014 numero 119. Il Ministro dell’Interno può emettere il provvedimento. Inoltre domattina chiederò l’immediata chiusura della Curva dell’Inter per cinque giornate più una di Coppa Italia, fino al 31 marzo.

Se la richiesta venisse accolta, l'Inter giocherebbe senza i propri tifosi cinque partite di Serie A, compreso il derby in calendario il 17 marzo 2019. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.