Serie A, Allegri multato per "valutazioni insinuanti" dopo Atalanta-Juventus

Il tecnico dei bianconeri è stato sanzionato con un'ammenda di 10mila di euro per le dichiarazioni rilasciate dopo la partita pareggiata 2-2 contro la Dea.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Massimiliano Allegri paga per le parole rilasciate dopo Atalanta-Juventus, match valido per la 18esima giornata di Serie A terminato 2-2. Il tecnico dei bianconeri è stato sanzionato dal Giudice Sportivo con un'ammenda di 10mila euro "per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, espresso valutazioni insinuanti nei confronti dei collaboratori della Procura federale".

Nel post-partita Allegri si è lasciato andare a un duro sfogo per le dichiarazioni rilasciate nei giorni precedenti da Aurelio De Laurentiis (mai nominato, ma chiaro oggetto delle sue parole), che a suo dire creerebbe un clima malato. 

In conferenza stampa poi Allegri ha precisato come il suo nervosimo fosse generato principalmente dall'atteggiamento dei suoi giocatori, che lo hanno fatto infuriare come mai in questa stagione. Ora la Juve è attesa dal lunch match di sabato 29 dicembre contro la Sampdoria. Sarà l'ultimo impegno dell'annno per i bianconeri. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.