Calciomercato Milan, discorso aperto col Sassuolo per Duncan e Sensi

Il club rossonero lavora per il doppio colpo a centrocampo, ma il presidente Squinzi non vorrebbe privarsi di entrambi i suoi giocatori nella sessione di gennaio.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Che Paquetá non sarà l'unico acquisto del Milan nella prossima sessione di calciomercato sembra abbastanza scontato. Il club rossonero è alla ricerca di rinforzi importanti per "rivoluzionare" la rosa e permetterle di continuare a inseguire un posto nella prossima Champions League.

Tanti i nomi accostati al Milan in occasione di questa finestra invernale alle porte, alcuni molto dispendiosi, altri decisamente più fattibili e compatibili anche con i limiti imposti dal FPP (nonostante il ricorso alla UEFA apra a nuovi scenari).

Tra i nomi più verosimili ci sono certamente quelli dei due centrocampisti del Sassuolo, Alfred Duncan e Stefano Sensi. I contatti di calciomercato vanno avanti da mesi, l'idea dei rossoneri è di prenderne uno adesso (in prestito con diritto di riscatto) per avere poi un canale privilegiato per il secondo a giugno.

Sensi e Duncan nel mirino di calciomercato del MilanGetty Images
Calciomercato, Sensi e Duncan nel mirino del Milan

Calciomercato Milan, nel mirino Duncan e Sensi

Un programma che non va molto a genio al presidente del Sassuolo, Giorgio Squinzi, che non intende cedere nessuno dei suoi titolari nella sessione di calciomercato di gennaio. Per farlo, nel caso, prenderebbe in considerazione solamente offerte indececenti. Circa 20 milioni è la valutazione del cartellino di Duncan, qualcosa di più servirebbe invece per Sensi.

Insomma, a Reggio Emilia non c'è alcuna intenzione di fare sconti, nonostante la simpatia del presidente per il Milan. La doppia operazione per il 25enne ghanese e il 23enne di Urbino risulterebbe quindi molto dispendiosa per Leonardo e Maldini, che stanno ragionando da tempo sull'opportunità di investire per i due centrocampisti neroverdi.

Al momento si tratta di due dei tanti nomi nella lunga lista stilata dai dirigenti rossoneri per rinforzare la rosa in questa sessione. C'è stato qualcosa di più rispetto ai classici sondaggi, ma ancora non si può parlare di una vera e propria trattativa. Prima di intavolarla a Milano si vuole capire quali siano tutte le possibilità a disposizione. Fabregas infatti resta l'obiettivo numero uno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.