Serie A, le pagelle di Inter-Udinese: ci pensa Var-ito Icardi

Il capitano dell'Inter realizza rigore assegnato tramite VAR e regala la vittoria ai suoi: Spalletti ritrova i tre punti, ma che fatica. Udinese organizzata benissimo da Nicola.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'Inter dà un calcio (di rigore) all'incubo vissuto martedì. Icardi dagli undici metri fa esultare i tifosi di San Siro, gli stessi che avevano assistito pochi giorni fa all'eliminazione dei nerazzurri in Champions League. Eccola vittoria, che alla squadra di Spalletti mancava in Serie A dal 24 novembre, quando aveva battuto il Frosinone.

Ma non è stato facile contro un'Udinese ostinata, che ha difeso con le unghie e con i denti lo 0-0. E che era andata anche a un passo dal vantaggio a inizio ripresa con Mandragora. Poi l'errore di Fofana che rovina i piani dei bianconeri: fallo di mano punito tramite VAR (Abisso aveva fatto giocare) e realizzazione del solito Icardi.

Maurito si prende ancora una volta il premio di migliore in campo. Adesso sono 9 in Serie A, a due lunghezze dal capocannoniere Piatek e a -1 dalla coppia Immobile-Cristiano Ronaldo. Fino al momento del gol, l'argentino era stato marcato in modo impeccabile da Troost-Ekong e Nuytinck. Da applausi anche il sacrificio di D'Alessandro. Di seguito tutte le pagelle della partita.

Serie A, le pagelle di Inter-Udinese

Inter (4-3-3): Handanovic 6; Vrsaljko 6.5, De Vrji 6.5, Skriniar 6.5, Asamoah 6; Borja Valero 5.5 (55' Lautaro Martinez 6.5), Brozovic 6, Joao Mario 6.5; Politano 6 (85' Nainggolan sv), Icardi 7, Keita 6 (70' Perisic 6). All. Spalletti 6.5.

Udinese (3-5-2): Musso 6.5; Larsen 6, Troost-Ekong 6.5, Nuytinck 6.5; Ter Avest 5 (90' Vizeu sv), Fofana 5 (86' Machis sv), Behrami 6.5, Mandragora 5.5, D'Alessandro 6.5; Pussetto 5, De Paul 6.5. All. Nicola 6.5.

I migliori

Icardi 7

Un cucchiaio, morbido morbido. L'Inter ritrova il sorriso grazie al suo capitano, che era andato in gol anche contro il PSV. In Champions League non è bastato, in Serie A sì. Tre punti fondamentali che consolidano il terzo posto dei nerazzurri: Maurito fa 9 in stagione. A un minuto dalla fine gli annullano anche il gol del raddoppio, annullato per fuorigioco. Ma lui c'è, sempre.

Joao Mario 6.5

È il motore della squadra. Con Brozovic costantemente in affanno, ci pensa lui a disegnare calcio in mezzo al campo. È ordinato, sa sempre cosa fare. Se non fosse per la prestazione eccellente dei difensori dell'Udinese sarebbe stato pericoloso anche in zona gol. Non è un caso che Spalletti gli stia dando sempre più spazio.

D'Alessandro 6.5

Nicola gli dà un compito e lui lo porta a termine fino alla fine. È l'unico che può arginare la velocità di Politano, limitandosi quasi a una marcatura a uomo. Gli sta incollato per tutta la partita, corre su e giù per la sinistra. Applicazione, dedizione, sudore.

I peggiori

Borja Valero 5.5

L'Udinese si presenta a San Siro con una perfetta organizzazione tattica. Difficile entrare tra le maglie della difesa bianconera, ancor di più alle velocità di Borja Valero. In due occasioni perde il tempo per l'imbucata vincente e con il passare dei minuti va sembra sempre più stanco. Dopo dieci minuti dall'inizio della ripresa Spalletti gli preferisce Lautaro.

Fofana 5

Non c'è modo di spiegare la sua ingenuità. Sul calcio d'angolo di Brozovic colpisce il pallone con la mano: l'episodio sfugge all'arbitro, non al VAR. Dal dischetto Icardi regala il successo all'Inter. Fofana rende vano il lavoro di Nicola, che aveva preparato la partita in maniera perfetta. E pensare che proprio il centrocampista era stato il calciatore più pericoloso dei suoi, servendo due assist ai compagni. Basta una sciocchezza per rovinare tutto.

Ter Avest 5

È l'anello debole della testuggine schierata da Nicola. Dalla sua parte l'Inter riesce sempre arrivare al cross. Asamoah, Keita, Perisic, passano tutti senza che lui riesca a opporsi. In fase di spinta dimostra di essere ancor più timido che in fase difensiva. Serata no.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.