Premier League, Luke Shaw mette in vendita la sua "umile dimora"

Il difensore del Manchester United ha messo in vendita la sua casa per 2,8 milioni di sterline: ospita una sala cinema, sei stanze da letto e una palestra personale.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una sala cinema, sei stanze da letto, quattro televisioni al plasma a muro, una palestra personale e un giardino dotato di patio e arbusti sempreverdi, ampio a sufficienza per organizzarci dei picnic. Siamo in Inghilterra, ma non nei pressi di Buckingham Palace, a Londra. Occorre spostarsi di circa 350 chilometri e raggiungere le campagne di Manchester, dove Luke Shaw, laterale mancino dello United che fatica in Premier League, ha preso casa dall'estate 2014.

Acquistato per 50 milioni di sterline quattro anni e mezzo fa dal Southampton, quando era un 19enne e faceva parte dei prospetti più interessanti offerti dalla Premier League, Shaw con la maglia dei Red Devils ha vissuto fortune alterne, mettendo insieme 67 presenze, una rete e una serie di infortuni, nella quale spiccano suo malgrado la frattura di tibia e perone della gamba destra rimediata nel settembre 2015 contro il PSV Eindhoven e la commozione cerebrale dovuta a uno scontro aereo con Carvajal nel corso di Inghilterra-Spagna dello scorso settembre. Un percorso non entusiasmante, che non ha impedito al difensore di Kingston upon Thames di mettere su una casa da sogno.

A svelare la villa extralusso di proprietà di Shaw è stato il Sun: il difensore ha infatti deciso di mettere in vendita la sua proprietà al costo di 2,8 milioni di sterline. E all'interno dell'abitazione non mancano i vezzi. La passione per i videogiochi, comune per Shaw così come per tanti suoi colleghi in Premier League, è rivelata dai televisori al plasma. Ben 4 sulla stessa parete, collegati tra loro per amplificare l'esperienza virtuale. Il piano terra e il primo piano hanno un riscaldamento a pavimento, tratto in comune con la casa del Manchester United, l'Old Trafford.

Manchester United, la casa di Luke Shaw è da applausi: in vendita per 2,8 milioni di sterlineGetty Images
Manchester United, la casa di Luke Shaw è da applausi: è in vendita per 2,8 milioni di sterline

Premier League, la casa di Shaw è in vendita: c'è anche una scacchiera extralusso

Vita (calcistica) nuova, casa nuova. Dopo aver abitato all'alba della sua avventura con il Manchester United nella villa di Alderley Edge che fu di proprietà di Cristiano Ronaldo, Shaw sta cercando di metter da parte il passato e di premere il tasto "reset" alla sua carriera, dentro e fuori dal campo. E se con il Manchester United le presenze stagionali sono già 17 tra Premier League e Champions, appena sei in meno di quelle totalizzate in tutta l'annata 2017/2018, è merito anche della palestra - con tanto di tapis roulant, cyclette e manubri- allestita all'interno di casa Shaw, dove il difensore ha ritrovato la forma fisica giusta e risposto con le sue prestazioni alle critiche del suo manager José Mourinho.

Il recente prolungamento del contratto con il Manchester United fino al 2023 ha convinto Shaw a voltare pagina anche nella vita privata. Così la sua residenza dotata anche di tre saloni per ricevimenti e cinque stanze da bagno è finita in vendita per la cifra di 2,8 milioni di sterline, pari a 3 milioni e 120mila euro. E per chi sostiene che i calciatori siano spesso superficiali, ecco la risposta del difensore dei Red Devils: nella sua "umile dimora" trovano posto anche un tavolo da biliardo e un set di scacchi di lusso. Per rilassarsi, ma a caro prezzo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.