Serie A, Pasquale Bruno: "Vi spiego come marcherei Cristiano Ronaldo"

Alla vigilia del derby di Torino, parla il doppio ex della sfida Pasquale Bruno.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Ad aprire la 16esima giornata di Serie A sarà il match Inter-Udinese, in programma sabato 15 dicembre alle 18. Poi però l'attenzione si sposterà tutta allo Stadio Olimpico Grande Torino, dove andrà in scena il Derby della Mole. Tra i protagonisti più attesi c'è ovviamente Cristiano Ronaldo, alla sua prima stracittadina contro i granata. 

Del portoghese e non solo ha parlato a Tuttosport l'ex difensore di Juventus e Torino (ha giocato con i bianconeri dal 1987 al 1990 e con i granata dal 1990 al 1993), Pasquale Bruno, che ha spiegato come marcherebbe CR7:

Chissà cosa pensa Cristiano Ronaldo di un difensore che gli si attacca addosso per 90'. Ora agli attaccanti vengono concessi due o tre metri. Vorrei sapere cosa ne pensa dei gomiti nelle costole a palla lontana, delle intimidazioni o della maglia tirata, tutti trucchi che io utilizzavo. Poi con le telecamere ovunque il discorso è cambiato. Però qualche intimidazione con le mani davanti alla bocca la farei anche adesso. Dico questo nel rispetto di un giocatore come Ronaldo che fa bene al calcio italiano

Poi Bruno consiglia Mazzarri:

Il Toro potrà avere le sue chance se deciderà di giocarsela, di essere propositivo e accettare i duelli. Tanto è inutile pensare ai raddoppi, sono talmente bravi che se ne piazzi due in marcatura su uno ne arriva un altro e ti frega. Serve quella forza fisica che in questa stagione il Toro possiede

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.