Real Madrid, le parole di Isco ai tifosi non piacciono al club

Durante la partita persa 3-0 al Bernabeu contro il CSKA, lo spagnolo ha reagito contro alcuni tifosi che lo stavano insultando.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

C'è un caso Isco al Real Madrid, nato dopo la partita di Champions League persa 3-0 al Santiago Bernabeu contro il CSKA Mosca. Secondo quanto riportato da Goal, il club non avrebbe affatto gradito l'atteggiamento dello spagnolo che nel secondo tempo della sfida contro i russi ha reagito in malo modo ai fischi di alcuni tifosi. 

Dopo un tiro finito fuori, Isco ha guardato i tifosi che lo stavano beccando e gli ha detto: "Qué?, ¿qué queréis? Hijos de p...". Ovvero: "Ma cosa volete? Figli di p*****a". Una reazione che non è andata giù alla dirigenza, soprattutto in un momento delicato come questo e in una partita in cui i Blancos - seppur già qualificati agli ottavi di Champions come primi del girone - stavano subendo un'umiliazione. 

Sempre mercoledì sera Isco si era rifiutato di prendere la fascia da capitano da Marcelo, cedendola a Carvayal. Il clima è quindi sempre più teso e inevitabilmente il calciomercato entra in gioco, con la Juventus tra le squadre più attente all'evolversi della situazione. Già, perché se l'ex Malaga dovessere rompere col Real, potrebbe partire per una cifra di gran lunga inferire a quella prevista dalla clausola (700 milioni di euro).e al Barcellona.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.