Milan, rubata al presidente Scaroni una valigetta con 10mila euro

Il presidente dei rossoneri è stato derubato in centro a Milano di una valigetta contenente 10mila euro.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Ore da dimenticare per il presidente del Milan, Paolo Scaroni. Nella serata di ieri ha visto la squadra di Gattuso incredibilmente eliminata dall'Europa League per mano dell'Olympiakos, che al Pireo ha vinto 3-1 e si è qualificato ai sedicesimi grazie a una migliore differenza reti. Oggi poi è arrivata la sanzione dell'Uefa e Scaroni si è trovato a vivere anche una disavventura . 

Come riporta Il Corriere della Sera, è stato derubato di una valigetta contenente 10mila euro. Il numero uno rossonero è sceso per un attimo dalla macchina in pieno centro a Milano, lasciando aperte le portiere del mezzo guidato da un autista.

In quel momento un ladro ha aperto la portiera posteriore e ha sottratto la valigetta. Poi c'è stato un inseguimeno non andato a buon fine, con l'auto che è stata frenata da una donna, forse complice del malvivente. La valigetta è stata ritrovata in zona largo Augusto, senza però i 10mila euro che erano al suo interno. C'erano invece gli oggetti personali e vari documenti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.