FIFA 19: cosa cambia con il nuovo aggiornamento

EA Sports rilascia una nuova patch per correggere i tiri di precisione al volo e la gestione del pallone sulla finta ad elastico.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

FIFA 19 si aggiorna, di nuovo. Queste ultime settimane ci hanno regalato diversi update per il titolo targato EA Sports, che attraverso patch dal volume variabile ha sistemato alcuni problemini presenti sia in game che negli altri campi di gioco. Protagonista principale delle modifiche apportate con l'aggiornamento numero 5 - o patch 1.06, se preferite - è stato il tiro di precisione al volo, segnalato dalla community a causa della sua estrema precisione in determinate dinamiche e azioni.

Con l'aggiornamento 1.06, infatti, EA Sports ha ridotto l'efficacia di tali conclusioni quando la velocità laterale del pallone era elevata. Ciò significa che, da adesso, il tiro al volo di precisione su palla laterale avrà un margine d'errore decisamente maggiore. Come chiarito nel changelog di EA, inoltre, gli effetti più evidenti si palesano quando si colpisce un pallone dalla velocità laterale di 90 o 270 gradi, o quando la sfera arriva direttamente dalla destra o dalla sinistra rispetto al punto in cui verrà colpita. Un gioco di dinamiche e di angolazioni che, dunque, è stato fixato con la nuova patch di FIFA 19.

Sistemato anche il controllo della palla sulla finta ad elastico: molti utenti, infatti, avevano lamentato un allontanamento eccessivo del pallone ogni qual volta utilizzata la mossa abilità in questione. Problema risolto, comunque, con FIFA 19 che vede dunque dissolversi anche questo piccolo fastidio per i videogiocatori più inclini ad utilizzare finte e skills.

FIFA 19, Ronaldinho e l'elasticoGetty Images
FIFA 19, EA Sports fixa i problemi sul controllo di palla nell'elastico, la finta che rese celebre Ronaldinho agli inizi del nuovo millennio.

FIFA 19: out le carte TOTGS di Insigne e Laporte

Nel frattempo, però, EA Sports non ha perso tempo per quanto riguarda il rilascio di nuove carte speciali: risalgono a pochi giorni fa, infatti, le Sfide Creazioni Rosa utili ad ottenere Lorenzo Insigne e Aymeric Laporte nelle loro versioni Team of the Group Stage. Ambdue i calciatori, che non saranno acquistabili sul mercato in questa specifica versione, possono vantare un overall davvero alto, con il difensore francese che si attesta a quota 85 ed il fantasista napoletano che mostra con fierezza il suo valore complessivo di 90. Pochi giorni per completare le SBC a loro dedicate, che resteranno disponibili per altri quattro giorni nel caso di Laporte e per ulteriori 5 nel caso di Insigne. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.