Coppa Italia, Inter-Pordenone un anno dopo: la versione di Nagatomo

Il club friulano torna a far parlare di sé sui social: a distanza di un anno dal match di Coppa Italia contro l'Inter, su Twitter compare un'intervista del terzino giapponese.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Un anno fa l'Inter affrontava il Pordenone a San Siro negli ottavi di finale di Coppa Italia. Una partita come un'altra per i nerazzurri, un match storico per i Ramarri che prima della gara riuscirono ad attirare le simpatie di tutta Italia. Il merito fu di Marco Michelin, capo ufficio stampa e social media manager, e Sebastiano Orgnacco, collaboratore social web e grafico.

"Da "Mai stati in B" all'improbabile confronto tra Berretoni e Icardi, senza dimenticare quei "30 sul campo" (trenta furono i pullman di tifosi neroverdi che arrivarono a San Siro). L'avvicinamento social del Pordenone fu da top club. Sul campo poi l'Inter riuscì ad avere la meglio solo ai calci di rigore (5-4), ma la sconfitta non smorzò l'entusiasmo della società friulana. 

A un anno dalla partita, il Pordenone ha ricordato quella serata postando un'intervista di Yuto Nagatomo. Mentre il terzino del Galatasaray parla in giapponese, i sottotitoli forniscono un'ironica traduzione. "Avreste meritato voi, mi dispiace di aver segnato il rigore decisivo", questo un passaggio della simpatica clip.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.