Calciomercato, Ozil rompe con l'Arsenal: mal di schiena da console?

Il rapporto fra il tedesco e Unai Emery è ai minimi termini. Intanto i tifosi lo accusano di giocare troppo alla PlayStation, rimettendoci in salute. L'Inter è alla finestra.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Mesut Ozil è nuovamente al centro di una polemica, esattamente come successo in estate dopo quella famosa foto scattata con il leader politico turco Erdogan. Quell'immagine fece arrabbiare la federazione tedesca e i tifosi della nazionale al punto che si è arrivati al divorzio. Mesut non indosserà mai più la maglia della Germania. E ora è in dubbio anche la sua permanenza all'Arsenal: potrebbe andarsene già nella prossima finestra di calciomercato.

Ozil non sta più trovando spazio con i Gunners. Nelle ultime tre partite di Premier League non è mai sceso in campo, nemmeno per un minuto. Mister Emery, dopo la partita con il Tottenham, ha detto che il tedesco non sta bene fisicamente e che avrebbe un problema alla schiena.

La realtà è che fra i due non c'è un buon rapporto proprio perché Emery non è convinto della professionalità del tedesco. E ora anche i tifosi sembrano puntare il dito contro Ozil. Le Grove, un quotatissimo Arsenal-blogger, ha pubblicato su Twitter (dove ha oltre 62mila follower) una teoria sugli infortuni del trequartista tedesco, basandosi sulla sua passione per Fortnite.

Ozil in uscita dall'Arsenal: è un obiettivo di calciomercato dell'ArsenalGetty Images
Ozil in uscita dall'Arsenal: è un obiettivo di calciomercato dell'Arsenal

Calciomercato, Ozil in rotta con l'Arsenal: l'Inter alla finestra

Stando a quanto riportato da Wasted on Fortnite, un portale che raccoglie le statistiche su chi gioca online, dall'account di Ozil sono stati disputati 5221 match. Considerando che una singola partita dura in media 20 minuti, il tedesco è stato 1740 ore davanti alla console, vale a dire più di 72 giorni interi. Non l'ideale per chi ha problemi di schiena. Il tweet ha fatto rumore al punto che, secondo il Sun, Ozil potrebbe decidere di andarsene già durante la prossima finestra di calciomercato per lasciarsi tutte le polemiche alle spalle.

In questa situazione così delicata, l'Inter potrebbe provare a inserirsi. Il tedesco, a 30 anni appena compiuti, è ancora uno dei giocatori più forti al mondo nel suo ruolo. Con le esperienze in Bundesliga, Liga e Premier League, potrebbe aver voglia di tentare l'avventura in Italia. E l'Arsenal, evidentemente, non chiederebbe cifre astronomiche per lui. Per questo sarebbe un vero e proprio colpo di calciomercato per l'Inter. Reso più facile se lo scandalo PlayStation venisse confermato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.