WWE News, Raw: Natalya ko, Ronda Rousey trova una nuova alleata

La campionessa femminile viene aiutata nel suo match contro Nia Jax e Tamina. Elias spacca la chitarra su Lio Rush e Dolph Ziggler si ribella a Drew McIntyre.

51 condivisioni 0 commenti

di

Share

Si parte con una nuova settimana all'insegna del grande wrestling. Tocca come sempre a Raw aprire le WWE News settimanali e per l'occasione lo show del 3 dicembre 2018 va in onda direttamente dal Toyota Center di Houston Texas.

In questa edizione dello spettacolo del roster rosso, Baron Corbin continuerà la sua ascesa verso il ruolo di General Manager, la cui ufficialità è legata alla vittoria nel match contro Braun Strowman a TLC, l'ultimo PPV del 2018, che andrà in onda dallo SAP Center di San Jose, in California, il prossimo 16 dicembre.

Noi di FOXSports.it vi racconteremo come sempre tutto, a partire dalla puntata odierna, con il report pieno di WWE News e highlights all'interno della rubrica settimanale WWE-ek Raw. La rivalità più importante del roster in questo momento è quella tra Dean Ambrose e Seth Rollins, ex fratelli nello Shield ora in lotta per il titolo intercontinentale, dopo il tradimento del Lunatic Fringe.

WWE News, Highlights Raw 3 dicembre 2018

Ma da tenere sotto controllo anche i vari sviluppi legati alle faide incrociate tra Finn Balor, Elias, Drew McIntyre e Bobby Lashley.

E poi c'è da vedere quali saranno le prime WWE News che attuerà Alexa Bliss, insignita la scorsa settimana del ruolo di General Manager del roster femminile di Raw da Baron Corbin. Non ci resta dunque che cominciare con il racconto della serata, ecco gli highlights dei match di wrestling e dei segmenti nel backstage.

The Riott Squad attacca Natalya

Il primo match della serata è un tag team che mette Natalya e Ronda Rousey contro Tamina e Nia Jax. Prima che il match possa cominciare però arriva la Riott Squad, che se la prende con Natty e la infortuna anche utilizzando un tavolo, mentre le due samoane tengono fuori uso Ronda Rousey.

Alexa Bliss intervista Sasha Banks e Bayley

Altra serie di interviste a Bayley e Sasha Banks, con Alexa Bliss che conduce. Dopo che le due ragazze hanno annunciato di voler diventare le prime campionesse di coppia della storia, arrivano di nuovo di corsa Dana Brooke, Alicia Fox e Mickie James. Stavolta però Alexa le ferma e dice che non lascerà che succeda di nuovo un'aggressione come la settimana scorsa. Così manda indietro Dana Brooke e sancisce un match di coppia che partirà subito.

Sasha Banks e Bayley vs Mickie James e Alicia Fox

Il tag team match, con Alexa Bliss a controllare, viene vinto da Sasha Banks e Bayley, grazie a un Bayley-to-Belly Suplex su Mickie James. La general manager della divisione femminile applaude apparentemente convinta.

Backstage: Ronda Rousey chiede giustizia

Ronda Rousey è furiosa e va da Alexa Bliss, chiedendo un intervento. Alexa è terrorizzata e le dice che la aiuterà a trovare una nuova partner. La campionessa le risponde che se la troverà da sola.

The Lucha House Party vs Scott Dawson (con Dash Wilder)

I tre del Lucha House Party combattono con Scott Dawson, ancora una volta seguendo le Lucha House Party Rules. E ovviamente in un match 3 contro 1 il membro dei Revival può fare ben poco e deve soccombere, grazie alla combo Salida del Sol di Kalisto e Senton Bomb di Gran Metalik.

Baron Corbin premia Drew McIntyre

Baron Corbin chiama Drew McIntyre sul ring e lo ringrazia per tutto il supporto che gli ha dato. Per questo gli regala una medaglia d'oro di eccellenza. Lo scozzese la prende onorato e dice di aver fatto semplicemente ciò che nessun altro aveva fatto prima di lui per il roster. Mentre parla del suo match con Finn Balor a TLC viene interrotto dall'ingresso di Dolph Ziggler, che gli chiede spiegazioni visto che fino a poco fa erano un team. McIntyre risponde che ormai ha ottenuto quello che otteneva e che effettivamente Dolph lo ha aiutato. Quindi deve essere fiero, perché è la prima volta che riesce a ottenere qualcosa. Ziggler fa come per andarsene, ma poi colpisce con la Zig-Zag l'ormai ex partner. Baron Corbin sancisce così un match uno contro uno.

Drew McIntyre vs Dolph Ziggler

Drew McIntyre prende rapidamente il sopravvento, ma il match cambia quando si affaccia nell'arena Finn Balor, che entra camminando lentamente. Inizialmente non interferisce, poi però, sfruttando una distrazione dell'arbitro, va a segno con un violentissimo Shotgun Dropkick, che per poco non fa contare fuori lo scozzese. Questi rientra in tempo sul ring, ma Dolph Ziggler ne approfitta e va a segno con un Superkick che gli dà la vittoria. Per Drew McIntyre si tratta della prima sconfitta individuale nel main roster e Finn Balor se la ride.

A seguire nel backstage Drew McIntyre giura vendetta sia su Dolph Ziggler che su Finn Balor.

Elias spacca la chitarra su Lio Rush

Il concerto di Elias viene interrotto dall'ingresso di Bobby Lashley e Lio Rush. Il Drifter si avvicina minaccioso verso i due sullo stage e riesce a buttare il Dominatore contro i pannelli. Poi si ritrova Lio Rush davanti (cortesia di Finn Balor, che lo prende e lo ributta davanti a Elias) e gli spacca la chitarra sulla schiena. 

AOP e Drake Maverick vs Bobby Roode e Chad Gable

Quello che inizialmente dovrebbe essere semplicemente un match uno contro uno tra Bobby Roode e Drake Maverick, si trasforma in un 3 vs 2 Handicap Match, dopo che gli AOP hanno attaccato nel backstage Chad Gable. Ad avere la meglio sono ovviamente i campioni in carica, che riescono a sfruttare il vantaggio preso in precedenza e la superiorità numerica. A chiudere il match è Drake Maverick, che prende il conteggio di tre su Bobby Roode dopo che i suoi due assistiti hanno eseguito sul Glorioso il Super Collider.

Seth Rollins aggredisce Dean Ambrose

Dean Ambrose si presenta sul ring con maschera anti-gas (per evitare di contrarre qualche malattia in una città come Houston) e una scorta al suo seguito, per evitare aggressioni di Seth Rollins. Questa però arriva lo stesso e dà vita a una rissa furibonda che si prolunga anche in mezzo al pubblico. Alla fine è ancora il Lunatic Fringe ad avere la meglio ed eseguire due Dirty Deeds, una fuori e una dentro il ring.

Heath Slater vs Rhyno

Il match con in palio il posto di lavoro a Raw viene vinto da Heath Slater, che riesce ad avere la meglio sull'ex compagno di squadra a sorpresa, dopo aver subito per tutto l'incontro, andando a segno con una Neckbreaker.

Al termine dell'incontro Baron Corbin applaude Heath Slater, che però è triste e dice all'Acting General Manager che anche Rhyno ha famiglia. Il Lone Wolf se ne disinteressa e gli comunica quale sarà il suo nuovo ruolo a Raw: quello di arbitro.

Finn Balor vs Jinder Mahal

Finn Balor riesce ad avere la meglio su Jinder Mahal, nonostante le continue interferenze di Samir e Sunil Singh. Questi vengono messi fuori uso dall'intervento a sorpresa di Apollo Crews, che consente a Balor di far tornare lo scontro in parità numerica e chiudere con il suo Coup de Grace.

Al termine dell'incontro Finn Balor viene intervistato nel backstage, ma viene aggredito brutalmente da Drew McIntyre.

Ronda Rousey ed Ember Moon vs Nia Jax e Tamina

Nel main event di questa puntata di Raw, la coppia composta da Ronda Rousey ed Ember Moon riesce ad avere la meglio su Nia Jax e Tamina, dopo che quest'ultima viene sottomessa nel'Armbar della campionessa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.