Calciomercato Milan: si stringe per Fabregas, Christensen non arriverà

Il centrocampista spagnolo può arrivare già a gennaio. Veto di Sarri sul difensore danese che invece resterà a Londra fino a fine stagione.

909 condivisioni 0 commenti

di

Share

Milano-Londra, andata e ritorno. La pista è calda, caldissima, anche perché coinvolge non soltanto due società importanti, storiche e blasonate, ma anche diversi giocatori di spessore. Il calciomercato del Milan si svilupperà prevalentemente su quest'asse. I rossoneri vogliono Cesc Fabregas per rinforzare il centrocampo, pensano ad Andreas Christensen per sistemare la difesa, senza dimenticare Tiemoué Bakayoko.

Leonardo sta pressando molto, con Marina Granovskaia, l’inflessibile braccio destro di Roman Abramovich, che si confronta con il propietario del club londinese per aggiornarlo sulle varie offerte che stanno arrivando per i giocatori del Chelsea. Una notizia c'è, e rischia di essere definitiva: i Blues non vogliono cedere (nemmeno in prestito) Christensen in questa finestra di calciomercato. Questo benché il difensore danese con Sarri stia trovando meno spazio di quanto ne trovasse con Conte.

Il club inglese lo ha appena dichiarato incedibile e il difensore ne ha preso atto. Il Milan dovrà guardare altrove per rinforzare la difesa, anche se Alessio Romagnoli sta recuperando e il reparto sta reggendo bene nonostante le tante assenze. Diverso però il discorso per quel che riguarda il centrocampo. Lì il Chelsea potrebbe mollare qualcosina.

Cesc Fabregas, obiettivo di calciomercato del MilanGetty Images
Cesc Fabregas, obiettivo di calciomercato del Milan

Calciomercato Milan, Leonardo insiste per Fabregas

Fabregas è in scadenza con il Chelsea e nelle prossime settimane deciderà il proprio futuro. Le offerte economicamente più ricche arrivano da Cina e Giappone, ma Fabregas vorrebbe un progetto che lo convincesse dal punto di vista tecnico. Atletico Madrid e Lione lo hanno contattato per provare a prenderlo a parametro zero a fine anno, lui sta però seriamente pensando di lasciare Londra immediatamente. Nei giorni scorsi Darren Dein, il rappresentante di Cesc, ha incontrato Leonardo per ascoltare la proposta dei rossoneri. L'interesse c'è, da ambo le parti.

Vota anche tu!

Potendone scegliere solo uno, chi dovrebbe prendere il Milan a titolo definitivo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

La trattativa di calciomercato però non è comunque semplicissima. Il Chelsea vuole 10 milioni per cederlo subito, il giocatore ne vuole 5 (all'anno) di ingaggio. Con la Uefa che monitora la situazione, il Milan ha dei paletti da rispettare. C'è infine Bakayoko: sempre più importante nel centrocampo rossonero, Leonardo vorrebbe riscattarlo. L'affare, come concordato la scorsa estate, si può chiudere a 35 milioni, ma il Milan vorrebbe uno sconto. Trattativa non semplice, esattamente come quella per Fabregas. Per questo la pista Milano-Londra è caldissima. Con i dirigenti che nelle prossime settimane continueranno a fare avanti e indietro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.