Calciomercato Juventus, Paratici: "Stimiamo Pogba, ma siamo già forti"

Fabio Paratici manda un messaggio al centrocampista dello United in rotta totale con Mourinho: "È un grande giocatore, gli vogliamo bene". Poi parla anche di Marotta.

201 condivisioni 0 commenti

di

Share

Paul Pogba non sta vivendo un momento felice al Manchester United. Non è un mistero che i rapporto con José Mourinho siano ridotti ai minimi termini. Dopo il pareggio contro il Southampton, lo Special One si sarebbe scagliato contro il francese accusandolo di essere "un virus" e di essere dannoso per il club tutto e per i compagni. La rivelazione della stampa inglese ha ovviamente riacceso le polemiche e i rumors di mercato. In particolare in ottica calciomercato Juventus. 

I bianconeri seguono da tempo con attenzione le sorti di Paul Pogba al Manchester United e il suo rapporto burrascoso con Mourinho. Dopo quattro stagioni a Torino, scandite da 178 presenze e 34 gol, ma soprattutto da un rendimento sempre in crescendo e un feeling speciale con tutto l'ambiente, Pogba decise di prendersi la sua rivincita con lo United che lo aveva lasciato andare via senza porre ostacoli.

Un progetto di rivincita che, però, è rimasto tale. Senza tramutarsi in fatti concreti. Pogba non ha reso come ci aspettava a Manchester, i tifosi dello United sono spaccati sul suo conto, molti vorrebbero cederlo e poi ricostruire senza di lui un nuovo ciclo. Di certo sul classe '93 non mancano le attenzioni di altri club. Real Madrid, Barcellona, Juventus e Inter rimangono alla finestra interessate, perché il Pogba visto al Mondiale con la Francia resta uno dei centrocampisti più forti del panorama globale. Un centrocampista totale, capace di spostare gli equilibri. 

Calciomercato Juventus, Paratici su PogbaGetty Images

Calciomercato Juventus, Paratici manda un messaggio a Pogba

In occasione del Gran Galà del Calcio 2018, andato in scena ieri a Megawatt Court di Milano, Fabio Paratici è intervenuto ai microfoni di SkySport toccando diversi argomenti d'attualità nel mondo bianconero. Argomenti caldi come l'addio di Marotta, il calciomercato Juventus e Paul Pogba. Uno che nella Torino bianconera scalda ancora i cuori:

Lo abbiamo detto tante volte, di Pogba abbiamo stima e a lui siamo molto affezionati. È un grande giocatore, ma in questo momento è di proprietà del Manchester United e quindi noi ci godiamo i nostri che sono altrettanto bravi.

Il direttore sportivo della Vecchia Signora non si sbilancia, però tra le righe fa capire come Pogba non sia indifferente nemmeno a lui e quindi nemmeno ad Allegri e ad Agnelli. Il calciomercato Juventus, però, non è solo Pogba. Ci sono diverse piste che il club bianconero sta sondando sotto traccia, Paratici prova a dribblare le domande: 

Il timone del mercato non è solo nelle mie mani, per esempio è molto importante il contributo del nostro allenatore. Noi siamo sempre molto attenti a quello che succede sul mercato e cerchiamo sempre di migliorare. Ma ripeto, godiamoci questa squadra che è molto forte.

Quando gli si chiede di Beppe Marotta e del suo passaggio all'Inter, ormai certificato, Paratici spende parole di stima per il vecchio maestro, un dirigente con cui ha passato diverse stagioni. Difficile possa incrociarlo all'Allianz Stadium venerdì, in occasione del derby d'Italia, ma proprio Pogba potrebbe essere terreno di "incontro" sul mercato, visto che il francese è nel mirino di entrambi i club:

A Marotta faccio un grande in bocca al lupo, siamo contento sia approdato in un grande club come l'Inter. Ora saremo avversari, ma umanamente e professionalmente gli dovrò sempre molto e quindi sarà un piacere rivederlo.

La Juventus di Paratici e l'Inter di Marotta. Uno scenario che qualche mese fa poteva sembrare fantascienza. Uno scenario diventato realtà e che presto darà le sue risposte sul mercato e sul campo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.