Serie B, 14^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

Il Palermo pareggia ancora ma resta primo, cade invece il Pescara che viene scavalcato al secondo posto dal super Lecce di Liverani. Dietro Livorno sempre più ultimo.

Il Palermo pareggia in casa con il Benevento ma resta capolista Getty Images

38 condivisioni 0 commenti

di

Share

È stato un quattordicesimo turno di Serie B con poche sorprese e tante conferme. A partire dal match del Barbera tra Palermo e Benevento, con i siciliani che cercavano una vittoria potenzialmente spacca-campionato. Il risultato finale dice 0-0, un punto che tutto sommato va bene ad entrambe le squadre.

Un punto più sotto la squadra di Stellone c'è la vera rivelazione di questa Serie B. È il Lecce di Liverani, capace di espugnare con una prestazione da grande squadra il Cabassi di Carpi, trovando così la terza vittoria consecutiva (la quarta nelle ultime cinque). A decidere la sfida è stato il quinto gol in campionato di Andrea La Mantia, sempre più leader tecnico dei pugliesi. 

Secondo posto che non è più cosa del Pescara, visto che gli abruzzesi sono inciampati sul campo di un Perugia formato playoff. Dopo il vantaggio umbro con Verre e il pareggio di Melegoni, è un gol dell'ex Gyomber a decidere la sfida.

Serie B, i risultati della 14^ giornata

A questo punto, dunque, al terzo posto troviamo due squadre. Oltre al Pescara, infatti, ecco il Cittadella di Venturato. Nel match interno contro la Salernitana di Colantuono, i veneti si impongono con un netto 3-1 che rilancia le ambizione di promozione diretta. Decisiva la doppietta di Strizzolo oltre al gol di Schenetti, mentre non basta per i campani il momentaneo 1-1 di Rosina. 3-1 invece di un convincente Ascoli contro le Spezia, scavalcato in classifica proprio dai marchigiani a ridosso delle prime otto.

Rimanendo in zona playoff, salto avanti del Brescia che vola al quinto posto. Al Rigamonti contro il Livorno finisce 2-0 grazie a Torregrossa, che infila per due volte Mazzoni e inguaia sempre più gli amaranto, ultimissimi a quota 6 punti e con meno chance di salvezza ogni giornata che passa.

A proposito di squadre in crisi, non sembra conoscere fine il periodo nero del Crotone di Oddo, sconfitto anche sul campo della Cremonese da un gol di Boultam nel finale. La classifica ora mette davanti a un preoccupante quintultimo posto, che ad oggi significherebbe playout. Zona che invece abbandona momentaneamente il Cosenza di Braglia, vittorioso in rimonta contro il Padova in uno scontro diretto per la salvezza. 

Nel monday night finisce in parità la sfida tra Foggia e Venezia. Dopo il vantaggio dei padroni di casa firmato Iemmello, è Vrioni ad evitare la sconfitta per gli Zenga boys. 

  • Palermo v Benevento 0-0
  • Cittadella v Salernitana 3-1
  • Cosenza v Padova 2-1
  • Cremonese v Crotone 1-0
  • Ascoli v Spezia 3-1
  • Brescia v Livorno 2-0
  • Carpi v Lecce 0-1
  • Perugia v Pescara 2-1
  • Foggia v Venezia 1-1

La classifica di Serie B: Palermo sempre davanti

Come detto, la squadra di Stellone resta in cima alla classifica. Benissimo l'Ascoli, ad un solo punto dalla zona playoff, mentre sale anche la Cremonese. Dietro inizia ad essere preoccupante la situazione del Crotone, così come quella del Padova e del Carpi.

  1. Palermo 26 
  2. Lecce 25
  3. Cittadella 23
  4. Pescara 23
  5. Brescia 21
  6. Benevento 21
  7. Salernitana 20
  8. Perugia 20
  9. Ascoli 19
  10. Verona 19
  11. Cremonese 18
  12. Spezia 17
  13. Venezia 16
  14. Cosenza 14
  15. Crotone 12
  16. Padova 11
  17. Carpi 10
  18. Foggia 9
  19. Livorno 6

Il programma della 15^ giornata

Nel prossimo turno di Serie B tanti saranno gli scontri diretti. Dalla sfida salvezza tra Livorno e Foggia fino allo scontro playoff tra Benevento e Verona. A riposare sarà lo Spezia.

  • Venerdì 7 dicembre, ore 21 - Pescara v Carpi
  • Sabato 8 dicembre, ore 12.30 - Padova v Palermo
  • Sabato 8 dicembre, ore 15 - Spezia v Cosenza
  • Sabato 8 dicembre, ore 15 - Lecce v Perugia
  • Sabato 8 dicembre, ore 15 - Venezia v Ascoli
  • Domenica 9 dicembre, ore 15 - Livorno v Foggia
  • Domenica 9 dicembre, ore 15 - Cremonese v Cittadella
  • Domenica 9 dicembre, ore 21 - Benevento v Verona
  • Lunedì 10 dicembre, ore 21 - Salernitana v Brescia

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.